Home Lifestyle Scuola dell’infanzia: consigli
Scuola dell’infanzia: consigli

Scuola dell’infanzia: consigli

0

Oggi vi parliamo di inserimento alla scuola dell’infanzia.

L’accoglienza è il periodo più importante di tutto l’anno scolastico.

In queste prime settimane si imparano a conoscere i nuovi alunni e le loro famiglie, e loro imparano a conoscere noi. È il periodo in cui si inizia ad impostare il lavoro, che poi ci accompagnerà tutto l’anno: si cominciano ad applicare metodi e strategie adatte per la nuova classe che si sta formando.

Scuola infanzia

Nei primi giorni spesso si vedono  mamme in lacrime e bambini tranquilli e per niente preoccupati; oppure bambini disperati e mamme agitate, situazioni che possono andare avanti anche diversi mesi e che di certo non fanno bene ai più piccoli.

È importante che ci sia alla base una buona dose di fiducia nei riguardi delle insegnanti. Se il genitore ha fiducia, il bambino va con gioia a scuola e le insegnanti lavorano meglio.
Un altro aspetto molto importante è la collaborazione. Se i genitori collaborano sin da subito con il personale della scuola dell’infanzia, il bambino sarà più tranquillo.

I bimbi percepiscono bene se c è tensione, la serenità sta alla base di ogni cosa.

Un’altra cosa fondamentale in questi primi mesi è il non inventare storie la mattina quando si accompagna il bambino, del tipo: “Amore la mamma va a fare la spesa e torna fra dieci minuti!”. Il bambino sa che dieci minuti sono pochi e quando si accorgerà che la promessa non è stata mantenuta di certo non ne sarà felice. È importante parlare con i propri figli e spiegargli che la mamma deve andare al lavoro, o deve andare a casa a riordinare e che lo tornerà a prendere quando effettivamente si ha intenzione di andare. Il primo giorno piangerà, il secondo anche, ma dal terzo le cose andranno di sicuro meglio!

Salutate sempre i bambini prima di andare via. Non sgattaiolate furtivi per non farvi vedere, è fondamentale che il bambino vi veda andare via e il saluto, magari con un bel bacio, lo renderà consapevole che ora lui è a scuola e i genitori non possono stare li, è un privilegio solo dei bambini starci.

Ricordiamoci che la scuola dell’infanzia è una tappa fondamentale per i nostri piccoli, ed è importante viverla al meglio.

In conclusione voglio consigliarvi tre libricini molto carini da leggere con i vostri bambini sull’argomento:

Scuola infanzia

“Topo Tip non vuole andare all’asilo” Dami Editore

“Spotty va a scuola” Fabbri Editore

“Non voglio andare a scuola” di Stephanie Blake

Consuelo

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *