Home Lifestyle Storie di Donne di Ieri e Oggi
Storie di Donne di Ieri e Oggi

Storie di Donne di Ieri e Oggi

0

L’ Associazione Aleph a Trastevere, sabato 7 ottobre, presenta  l’evento “Storie di Donne di Ieri e di Oggi”.

L’evento è  presentato dal sito “Cultura al Femminile” in collaborazione con CulturaMente.

 

CULTURA AL FEMMINILE

È un sito che racconta le donne e che si riflette in un appassionato gruppo Facebook, Letteratura al Femminile. Si tratta a tutti gli effetti di un salotto virtuale, o meglio, di una stanza tutta per sé, in cui si parla di tutto ciò che riguarda  il bellissimo universo femminile.

Il 7 ottobre 2017 dalle 16.00 alle 19.00, si alterneranno esponenti della cultura, del giornalismo, della letteratura e del diritto.

Le relatrici sono persone che credono nella comunicazione interazione, ma, soprattutto, sono Donne come tutte noi , impegnate nelle sfide della vita quotidiana, che raccontano storie di altre Donne, ciascuna condensando una vita nell’arco di pochi minuti.

Si parlerà di figure storiche o contemporanee, esistite o inventate, famose o eroine del quotidiano.

Il programma si snoda in interventi a tema, dedicati a specifiche figure femminili, diverse fra loro per condizione, epoca e ideologia, ma accomunate dall’essere parte di una Storia universale che, attraverso il fluire delle generazioni, giunge fino a noi.

INTERVENTI

Paola Caramadre: “Toyen – il surrealismo al femminile”;
Marina Fichera: “Alexandra David Neel, la prima occidentale a visitare Lhasa”;
Elvira Rossi: “Mamma Lucia di Cava de’ Tirreni”;
Emma Fenu: “Maria Maddalena: una figura di sintesi”;
Altea Alaryssa Gradini: “Confrontro tra Livia Drusilia e Cleopatra”;
Elisabetta Calabrese: “Maddalena Cerasuolo. La partigiana che evitò di far saltare il ponte della sanità”;
Alessia Pizzi: “Poetesse greche di età ellenistica. Erinna, Anite, Nosside”;
Sabrina Corti: ” “Florence Jenkins: tutta un’altra musica!””.

Ospite d’onore sarà Cinzia Tedesco, jazz vocalist e music artist, che vi sedurrà con Verdi’s Mood, una inedita interpretazione dell’opera lirica.

Vi segnaliamo che l’evento  è totalmente gratuito ma  sicuramente da non perdere.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Bonnie Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *