Home Moda&Bellezza Beauty Tea Tree Olio: ecco qualche idea di come usarlo

Tea Tree Olio: ecco qualche idea di come usarlo

Tea Tree Olio: ecco qualche idea di come usarlo
0

 Tea Tree Olio è un olio essenziale i cui ingredienti vengono estratti dalle foglie dell’albero del tè.

Si ricava dalle foglie di Melaleuca alternifolia, la melaleuca medicinale, una pianta originaria dall’Australia.

Durante il periodo coloniale, i residenti europei scoprirono la pianta medicinale e la portarono a casa con loro. Ancora oggi l’olio essenziale è parte integrante di numerosi prodotti cosmetici e per il suo effetto l’olio puro è ancora molto apprezzato.

Qual è l’effetto del Tea Tree Olio

La ricerca e gli auto-esperimenti dimostrano che l’olio essenziale ha proprietà curative ed è persino considerato un tipo di antibiotico naturale. La ragione di ciò è l’elevata percentuale di terpinene, che è di circa il 40% nell’olio puro. Il terpinene funziona come: antibatterico, antinfiammatorio,fungicida e supportano la guarigione delle ferite.

 Tea Tree Olio

Come puoi usare il Tea Tree Olio

Per problemi di pelle infiammata

Basta applicare poche gocce sulle zone di pelle infiammate e precedentemente pulite con un batuffolo di cotone e vedrai che l’effetto antibatterico dell’olio essenziale riduce più velocemente l’infiammazione.

Anche le punture di zanzara possono essere trattate molto bene con l’olio. Per fare questo, metti semplicemente una goccia sul morso.

Per la pelle grassa e impura

L’olio è perfetto per te grazie alle sue proprietà sebo-regolatrici.

Importante: non applicare mai puro su tutto il viso. Mescola meglio con altri oli come l’olio di jojoba o di argan e poi applica l’olio per il viso fai da te sulla pelle.

Come maschera per il viso

Puoi anche creare facilmente una maschera anti-brufolo.

Per questo, hai bisogno dei seguenti ingredienti: 8 gocce di olio di melaleuca, 1 cucchiaino di olio d’oliva, ½ tazza di camomilla calda e 2 cucchiai di semi di lino macinati.

Procedimento: mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola fino a ottenere una pasta e applicare la maschera sul viso. Importante: evitare il contatto con occhi, bocca e mucose! Dopo 20 minuti, risciacquare con acqua tiepida. Utilizzare non più di una volta alla settimana, altrimenti la pelle del viso si seccherà troppo.

Usa la maschera anche contro i brufoli sul corpo.

In caso di infezioni fungine

L’olio essenziale ha un effetto fungicida e quindi combatte le malattie fungine. Con il fungo delle unghie, può essere utile applicare l’olio sulla zona interessata due volte al giorno. Questo tipo di terapia a casa non sostituisce una visita dal medico, ma funziona solo come supporto per pomate e tinture su prescrizione.

Contro l’alitosi

Se hai l’alitosi o un’infiammazione delle gengive, puoi usare un collutorio di melaleuca. Aggiungere da 3 a 5 gocce a un bicchiere d’acqua e fare i gargarismi.

Non ingerire, ma sputare sempre dopo aver fatto i gargarismi!

Se il cuoio capelluto è secco e pruriginoso

Un trattamento per capelli con olio di melaleuca e rosmarino può aiutare a regolare la produzione di sebo. Hai bisogno dei seguenti ingredienti: 50 ml di olio di jojoba, 10 gocce di olio di melaleuca, 15 gocce di olio di rosmarino

Preparazione e utilizzo: mescolare i tre oli insieme. Inumidire i capelli e distribuire la miscela sul cuoio capelluto. Massaggia con la punta delle dita con movimenti circolari. Avvolgi un asciugamano turbante e lascia che la cura agisca per circa mezz’ora. Risciacquare accuratamente con lo shampoo.

Per il raffreddore

Fare i gargarismi con l’olio può alleviare il mal di gola. Per fare questo, mettere 3 gocce in un bicchiere con acqua tiepida. Se hai il raffreddore, aiuta a mettere qualche goccia in un bagno di vapore di camomilla e inalare con esso. Vantaggioso per tutti: il vapore fa bene anche alla pelle irritata intorno al naso.

Contro lo stress

Alcune gocce di essenza nell’acqua del bagno favoriscono il rilassamento e quindi supportano il recupero. Oppure metti qualche goccia in una ciotola e poi mettila sulla stufa.

A cosa devo fare attenzione quando uso il Tea Tree Olio

Prima dell’uso, prestare attenzione alle seguenti avvertenze.

L’olio è un prodotto naturale altamente concentrato e deve quindi essere sempre dosato correttamente. Come con tutti gli oli essenziali, dovresti assolutamente evitare il contatto con gli occhi e le mucose per escludere effetti collaterali indesiderati.

L’uso di olio non diluito può causare prurito e arrossamento e rendere la pelle sensibile alla luce. Pertanto, è essenziale utilizzare la protezione solare dopo l’applicazione durante il giorno.

Non è adatto a tutti. Soprattutto se hai la pelle sensibile, dovresti fare attenzione nel maneggiarla.

L’olio stesso è estremamente sensibile e inizia a ossidarsi se esposto all’ossigeno o alla luce. Questo può scatenare reazioni allergiche. Quindi acquista solo bottiglie più piccole e conservale ermeticamente e al riparo dalla luce in un luogo fresco.

 

A cosa devo prestare attenzione durante l’acquisto

Assicurati sempre di acquistare prodotti di qualità. Perché, come spesso accade, ci sono grandi differenze negli ingredienti. Ecco una piccola lista di controllo per l’acquisto:

  • È meglio acquistare olio di melaleuca della Nuova Zelanda o australiano.
  • Dovresti sempre dare uno sguardo critico agli oli più economici, ad esempio dall’Indonesia. Per risparmiare sui costi, questi vengono spesso miscelati con oli di bassa qualità. Troppo economico di solito non va bene.
  • L’unica cosa su cui non dovresti fare affidamento è la sua origine: l’olio puro ha un colore da limpido a leggermente giallo e un odore fresco e speziato. E’ meglio usare solo oli con certificazione ISO.
  • Nel caso degli oli puri, il contenuto di terpinene è almeno del 40%. Questo valore è anche solitamente indicato sulla confezione.
  • Un’altra caratteristica di qualità è il contenuto di cineole. Questo non deve superare un valore compreso tra il 3 e il 4 percento, altrimenti la pelle può essere eccessivamente irritata. Nel caso di prodotti affidabili, questo valore è sul retro.

Ti consiglio di leggere anche

I 5 oli essenziali che non possono mai mancare in casa (di una mamma)

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »