Un bambino chiamato Natale
Film

Un bambino chiamato Natale, la nuova commedia natalizia

Un bambino chiamato Natale – A boy called Christmas è una commedia fantastica tratta dall’omonimo romanzo di Matt Haig

Un bambino chiamato Natale – A Boy Called Christmas è un film diretto da Gil Kenan e distribuito da Netflix nel 2021.

Questa commedia fantastica è ricca d’azione ed è basata sull’omonimo romanzo del 2015 di Matt Haig, collaboratore dei più importanti giornali del Regno Unito, quali The Guardian, The Indipendent, The Face, The Sunday Times e The Sydney-Morning Herald.

Matt Haig è anche uno dei produttori esecutivi del film.

Il film è stato prodotto tra la Francia e il Regno Unito ed è stato diretto da Gil Kenan, famoso per la regia di film come Ember – Il mistero della città di luce del 2008 e Poltergeist del 2015.

Di cosa parla Un bambino chiamato Natale – A boy called Christmas?

Il protagonista del film è Nikolas (Henry Lawfull) un ragazzo che decide di partire per un’avventura nel gelido e profondo Nord.

Lo scopo del viaggio di Nikolas è quello di ritrovare il padre, il boscaiolo Joel (Michiel Huisman), partito tempo prima per riuscire a scoprire il leggendario villaggio degli elfi, Elfhelm.

Nikolas e Joel vivevano nella foresta in condizioni molto precarie e quindi il padre aveva deciso di intraprendere il viaggio per riuscire ad ottenere la ricompensa promessa dal capriccioso re (Jim Broadbent) a chiunque fosse stato in grado di riportare la speranza nelle sue terre. Joel partendo aveva lasciato il figlio con la zia Carlotta (Kristen Wiig), una donna terribile.

Riuscirà Nikolas a ritrovare il padre? Scopriranno i due dove si trova Elphelm, il magico villaggio degli elfi?

Non ci resta che guardare questo film per vivere l’avventura di Nikolas insieme a lui e scoprire dove questa lo porterà.

Ti consiglio di leggere anche: Jingle Jangle – un’avventura natalizia, il musical natalizio di Netflix

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.