Valentina Bosetti, da professoressa a presidente di Terna

Valentina Bosetti, l’economista del clima

E’ nata il 25 Aprile del 1973.

Laureata in Scienze Ambientali, ha un master in economia dell’ambiente presso l’University College London, e un PhD in computational mathematics and operational research presso l‘Università degli Studi di Milano.

Professoressa ordinaria di Economia Ambientale e Economia dei Cambiamenti Climatici, presso il dipartimento di Economia della Università Bocconi.

“L’Italia deve diventare l’hub dell’energia pulita, l’ambiente è nel nostro Dna”

È senior scientist presso RFF-CMCC all’European Institute on Economics and the Environment (EIEE).

Valentina Bosetti ha collaborato con la Fondazione Eni Enrico Mattei dal 2003 al 2018. È stata visiting fellow al Princeton Environmental Institute nel 2009/2010 e a Stanford nel 2014/2015.

È una dei lead authors dell’IPCC ed è stata presidente dell’Italian Association of Environmental and Resource Economics and council member of the European one.Valentina Bosetti

Ha fatto ricerca per il Grant on Innovation and clean technologies (ICARUS) e sta lavorando allo Starting Grant su Uncertainty and Climate Change (RISICO), con un focus specifico sulla percezione del cambiamento climatico e delle relative politiche.

“fin qui ci ha spinto l’Europa, ma ora siamo tra i primi della classe e leader nel solare. Non bisogna smettere di crederci”. 

È tra gli autori del Quinto Rapporto dell’IPCC, ruolo che ricoprirà anche nel prossimo (Sesto) Rapporto IPCC.

Dal maggio 2020 è Presidente di Terna.

Terna è un operatore che gestisce le reti per la trasmissione dell’energia elettrica con sede a Roma, Italia. Attraverso Terna Rete Italia, gestisce la Rete di Trasmissione Nazionale con 74669 km di linee elettriche in alta tensione.

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati