Acqua allunata e/o informata

Luna

Acqua allunata e/o informata: sai cos’è?

Le fasi lunari sono fondamentali alla vita, lo sono sempre state anche se oggi vengono abbracciate prevalentemente dall’agricoltura.

Se non hai mai provato ad interagire con l’energia della Luna nella serata e nella nottata di luna piena, avrai modo di farlo, ora ti spiego.

Ti basterà una bottiglia oppure una brocca, possibilmente però deve essere in vetro, successivamente riempirla di acqua, quella che di solito consumi che sia essa corrente o in bottiglia è indifferente; poi  preparare un biglietto con su scritte fino a un massimo di due qualità che vorresti dare all’acqua.

Possono essere per esempio: salute e benessere fisico ed emozionale, amore, gioia, consapevolezza, gratitudine, fede, fiducia.

Infine questo bigliettino lo devi attaccarlo sulla bottiglia.

Una volta preparata/e eponila/e ai raggi lunari, ricordati che non fa nulla se è una serata nuvolosa, l’energia della Luna c’è sempre a prescindere.

Poi ritirare la tua bottiglia tranquillamente alla mattina successiva.

Acqua allunata

Come fare durare fino alla vigilia della prossima luna piena la tua acqua allunata e/o informata:

Se vuoi consumarla ogni sera per te stessa/o o in famiglia ti basterà aggiungerne un pochino nella brocca da portare a tavola, così come nei prodotti che utilizzi per purificare casa o il tuo ufficio, anche nel tuo bagnoschiuma.

Ti consiglio di leggere anche La Luna: le fasi lunari

Jessica Iatarola

Lettrice di Tarocchi, Operatrice Reiki, Coach di assertività, amante della Luna e di legge di attrazione. Sono la mamma di una splendida gitana di 6 anni e il mio lavoro consiste nell'aiutare le persone a ritrovare consapevolezza e a riconnettersi con il proprio intuito.

Articoli consigliati