Home Food Ricetta dell’ Arepas
Ricetta dell’ Arepas

Ricetta dell’ Arepas

0

Oggi torno a lasciarvi un pezzettino della tradizione culinaria di casa nostra e, dopo il guacamole (ve lo siete perso? Ecco qui la ricetta), vi presento la regina indiscussa di ogni mesa (= tavola, ndr) latinoamericana: la arepa!

Se ne volete conoscerne la storia, vi lascio direttamente il link per Wikipedia: eccolo qui.

Io invece voglio raccontarvi qualcosa di culturale a proposito delle arepas.

Per i colombiani/venezuelani la arepa è un ingrediente essenziale di ogni piatto tradizionale.

In Colombia si mangiano a colazione, a pranzo, a merenda, a cena, con uova, con carne, con burro, con chicharrón, come contorno in una zuppa, in un sancocho (ndr una zuppa tipica colombiana), accompagnando una frijolada (ndr fagioli tipo alla messicana)… insomma, è come il nostro pane quotidiano ed un piatto senza arepa non sarà MAI considerato un buon piatto!

 arepas

AREPAS

Ingredienti
(per 4-5 arepas di dimensioni medie)

1   tazza (240 ml) di acqua tiepida
½ cucchiaino di sale
1   tazza (150 gr) di farina precotta per arepas
1   cucchiaio di olio e.v.o.
 

 arepas
Ecco la pagina dedicata alle arepas del mio libro di cucina colombiana comprato in Colombia… Ph. SissiWorld

Preparazione

1. Mescolare acqua, farina, sale ed olio in una bol sufficientemente grande per poter ammassare il composto.
2. Amassare tutti gli ingredienti finchè siano ben amalgamati e la massa abbia una consistenza morbida. Se la massa è troppo secca, aggiungere un po’ di acqua. Se la massa è troppo umida, aggiungere un po’ di farina.
3. Con la massa, formare delle palline della grandezza di una arancia. Mettere ogni pallina tra due fogli di pellicola per alimenti e con un matterello schiacciarla fino ad ottenere dei dischi dello spessore che desiderate.
4. Per dare la forma tonda perfetta all’arepa, tagliare con una tazza o un bicchiere senza rimuovere la pellicola. Solo una volta ritagliato il disco, ritirare la pellicola ed eliminare la massa in eccesso.
5. Ungere una piastra preriscaldata a fuoco medio/alto (va bene anche la crepiera o una padella antiaderente) con un poco di burro o olio. Lasciare cuocere circa 1 minuto per lato affinchè si formi una crosticina.
6. Terminare la cottura in forno per circa 10/15 minuti a 180 °C.
 arepas

I miei consigli

1. la farina: non provate a farla con altre farine. Ci vuole la farina di mais bianco precotta. In commercio qui in Italia ho trovato molto valide: la famosissima Harina Pan (in vendita anche nei supermercati in Colombia) e la Farina per Pane Arepas e Polenta di Lo Conte – Le Farine Magiche.
 arepas
 arepas
2. lo spessore: con il procedimento indicato lo spessore ideale è a mio avviso di circa 1 dito.
 arepas
3. la consistenza della massa: mai troppo secca! Meglio un pochino umida, piuttosto. Tendono ad attaccarsi, quindi l’utilizzo della pellicola è davvero indispensabile!
4. con cosa accompagnarle: con il formaggio. Se riuscite a farla spessa circa 2 cm, potete anche aprirla e farcila, come fosse una tigella.
5. come si conservano: avvolte nella pellicola o in un sacchetto di plastica per alimenti in frigorifero, per poi essere scaldate (anche nel tostapane) prima di consumarle.
un classico presente in ogni mesa e ad ogni pasto: las arepas!
Così le trovate nel banco frigo del supermercato in Colombia…

Ph. credits (dove non specificato) web

Paola Agostini

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *