Home Food Ricetta del guacamole
Ricetta del guacamole

Ricetta del guacamole

1

Il guacamole

guacamole
Via Pinterest

 

Il guacamole ha antiche origini messicane (Wikipedia ci aiuta con la storia che potete leggere qui) ma è una salsa che viene usata in tutta l’America Latina. Questa è la ricetta di casa di mio marito, colombiano doc, che io ho imparato a fare, che ho migliorato negli anni e che oggi vi regalo!

Ingredienti:

  • 2 avocado maturi
  • 1 pomodoro rosso
  • 1/2 cipolla bianca
  • succo di mezzo lime
  • sale q.b.
  • peperoncino rosso fresco e coriandolo fresco
  •  2 uova sode

Preparazione:

Mentre preparate le uova sode (ricordate che per preparare un buon uovo sodo è necessario versarlo in acqua salata in ebollizione e lasciarlo cuocere per circa 8-9 minuti), sbucciate e tagliate in cubotti gli avocado e cominciate a schiacciarli con la forchetta in una ciotola capiente. Potreste usare anche un mixer, ma la lama scalderebbe la polpa dell’avocado dandole un sapore un po’ troppo “metallico”.

guacamole

Tritate finemente i pomodori (senza buccia) e la cipolla.

guacamole

Aggiungere quindi pomodori e cipolla agli avocado assieme al succo di lime, sale, peperoncino (la quantità dipende dai vostri gusti e dalla vostra tolleranza al sapore piccante). Mescolare tutto e continuare a schiacciare per ottenere una sorta di purea.

guacamole

Pelare le uova sode, lasciarle leggermente raffreddare e tritarle non troppo finemente.

guacamole

Aggiungere le uova al composto, mischiando ancora, aggiungete una manciata di coriandolo tritato, et voilà: il guacamole è servito!

guacamole

Consigli sulla scelta dell’avocado:

per ottenere un buon guacamole l’avocado deve essere molto maturo. In Italia nei supermercati è difficile trovare avocado ben maturi (molto morbidi al tatto ma che non abbiano parti nere alla vista esterna), inoltre provengono quasi sempre da Israele: il mio consiglio è di comprarli e lasciarli fuori dal frigo per almeno 3 giorni prima di usarli. Se provate a fare il guacamole con un avocado poco maturo, semplicemente non riuscirete neanche a schiacciarlo con la forchetta.

Consigli sul coriandolo fresco:

in Italia non troverete coriandolo fresco (e se lo trovate, per favore, segnalatemelo!). Potete ometterlo. Oppure potete piantarlo dai semi di coriandolo (sono come delle palline e li troverete al reparto spezie), e verrà fuori una pianta simile al prezzemolo, ma molto più aromatico e dal sapore freschissimo. Potrete usarlo anche nelle insalate e con le carni.

guacamole
Via Pinterest

Consigli sull’abbinamento:

oltre ai tortilla chips, che trovate in ogni supermercato, potete fare un piccolo antipasto con delle foglie di lattuga o delle coste di sedano riempite di una cucchiaiata di guacamole.

Oppure potete optare per una cena latina preparando frijoles, arroz y guacamole (fagioli alla messicana serviti con riso bianco e guacamole) oppure avventurarvi in un burrito o fajita

Paola Agostini

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Comment(1)

  1. Si sente la tua esperienza per il guacamole perfetto. ..mi metterò alla ricerca di avocadi maturi e ma sai che non avevo mai pensato di seminare il coriandolo in questo modo! !!

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *