Home Lifestyle BEBE VIO E I GIOCHI SENZA BARRIERE A MILANO
BEBE VIO E I GIOCHI SENZA BARRIERE A MILANO

BEBE VIO E I GIOCHI SENZA BARRIERE A MILANO

2

Con la passione e l’amore per lo sport si va lontano… Questo è quello che è successo a BEBE VIO!

 

BEBE VIOChi non conosce Bebe Vio?…all’anagrafe Beatrice Maria Vio. Lei è una vera campionessa della scherma, una campionessa con la C maiuscola e una bellissima ragazza di 18 anni che vive nella mia città, a Mogliano Veneto.

Personalmente non la conosco, l’ho vista diverse volte e in diverse occasioni, già da bambina, prima della sua malattia.

Perchè lei, all’età di 11 anni è stata improvvisamente colpita da una meningite fulminante che le ha causato una grave infezione del sangue e che ha devastato il suo giovane corpo portandolo alla tragica conseguenza dell’amputazione di tutti e quattro gli arti.

BEBE VIOBebe non si è però lasciata sopraffarre dalle conseguenze della grave malattia ed è tornata in breve, a fare quello che faceva prima. Bebe, giovane promessa della scherma, grazie a protesi speciali create apposta per lei, ha potuto nuovamente impugnare il fioretto e, dalla sua prima gara a Bologna nel 2010, ne ha fatta di strada, conquistando l’oro nel fioretto Preolimpionico agli europei di Strasburgo.

bebe vio

Diventata Ambassador dell’EXPO, grazie a lei e alla’Associazione Onlus art4sport  sabato 27 giugno, all’ “Arena Civica” di Milano, si terrà la V Edizione di “Giochi Senza Barriere”.

Otto squadre, provenienti da otto regioni; oguna con 20 giocatori, disabili e non, affronteranno prove sullo stile di Giochi Senza Frontiere e sul Tema di EXPO che è l’alimentazione.

Bebe Vio Bebe Vio è anche l’autrice del libro “Mi hanno regalato un sogno: la scherma, lo spritz, le paralimpiadi” con la prefazione firmata da Jovanotti..Bebe Vio

Alcune parole del suo libro: “Io così sto benissimo. Con le mie quattro paia di gambe, le mie mani da Robocop e le mie cicatrici sul viso (neanche mi riconoscerei più senza). Ho una bella famiglia con due fratelli che adoro, la scuola che frequento mi piace da pazzi, ho tantissimi amici e persone che mi vogliono bene, viaggio, faccio sport e mi diverto, ho davanti a me dei bellissimi obiettivi da raggiungere e mi gasa da matti il percorso che sto facendo insieme a tante altre persone che credono in me. No, non la vorrei una vita diversa. Perchè quella che ho è davvero una figata!”

jovanottiJovanotti di lei dice”Se conosci Bebe diventi una persona migliore!”

 

Carla

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Carla Zanutto Mi occupo di fitness. Sono mamma e nonna. Ho tre Labrador e un'adorabile meticcia. Da 6 anni faccio parte del Pengo Life Peoject, un progetto italiano per la tutela e la salvaguardia dell'Elefante Africano in Kenya. Nel tempo libero mi trovi incollata tra le pagine di un libro.

Comment(2)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *