Home Fashion Dare il benvenuto alla primavera con un foulard
Dare il benvenuto alla primavera con un foulard

Dare il benvenuto alla primavera con un foulard

0

Benvenuta Primavera!

Anche i più acidi sono felici del suo arrivo, perché in questi giorni diciamo addio alle giacche pesanti e inforchiamo gli occhiali da sole più spesso: eccola, la primavera.

primavera
IG @catera_pgm

Io ritiro fuori dall’armadio cardigan di colori improbabili (tipo quello giallo “pulcino” che indosso mentre scrivo) e tutti i miei foulard tornano in uso. Soprattutto quelli floreali e dai colori pastello.

primavera
il Gufo di Salvatore Ferragamo, part.

In principio i disegni dei carré erano ispirati al mondo dell’equitazione, come dimostrano i primi usciti dalla maison Hermès e dai laboratori Gucci.

Da metà degli anni Sessanta, grazie a Vittorio Accornero che lavora per Gucci, la seta si fa ospite di giardini incantati e di mondi fantastici.

primavera
google.com

La giornata di sole calda e assolata di fine Marzo e di Aprile nasconde sempre una ventata gelida dietro l’angolo…e questa non mi trova impreparata.

Se in inverno i miei carré ingentiliscono un abbigliamento anti freddo, raddoppiano (come ho raccontato qui) e mi consolano nelle giornate più grigie, in primavera avvolgono il collo con amore incondizionato.

primavera
il Gufo di Salvatore Ferragamo

Bisogna essere veloci e disinvolte, quando ci difendiamo da un improvviso colpo di freddo. Per questo motivo, io adotto sempre un nodo elementare, che si può fare anche mentre si cammina per strada e che abbiamo già visto qualche mese fa, nella sua variante più elegante.

Come piegare il foulard

Piegate il foulard su una diagonale, per ottenere un triangolo.

primavera

Avvolgetelo due o tre volte su sé stesso.

primavera

Tenendo il foulard per le punte del lato lungo, poggiatelo sotto il mento e, dopo aver passato attorno al collo le estremità che avete in mano (e che si incroceranno dietro), annodatele sul davanti. Potete fare il nodo sotto la punta del foulard, come avevo già mostrato qui, o sopra la punta stessa.

primavera

Detto – fatto! Avete impiegato più tempo a leggere come fare, che a sistemare il foulard!

In questa stagione, fatta di golfini leggeri e ballerine decido di lasciare il foulard fuori e faccio il nodo sopra il triangolo, per dare più volume alla seta. E più vivacità al mio look.

primavera
il Gufo di Salvatore Ferragamo SS 2014

primavera

Grazie a Rossi Selected Vintage per la collaborazione e per il foulard di Hermès!

primavera

IG @rossiselectedvintage

 

Caterina Pascale Guidotti Magnani

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Caterina Pascale Guidotti Magnani Penso di essere uno storico dell'arte e sicuramente sono una mamma. Non ho filtri, perché dico tutto quello che mi viene in mente, ma lo faccio sempre con gentilezza. Credo che l'educazione e la cultura siano alla base della civiltà. Ho una grande passione per i foulard, una passione che è diventata collezione.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *