Danielle Steel: i 10 migliori libri

danielle steel

Danielle Steel, scrive la perfetta storia d’amore, con tutti i colpi di scena che potresti desiderare

Ogni libro continua a scriverlo con la sua macchina da scrivere e Danielle Steel avrà scritto 190 libri che vanno dai libri per bambini alla poesia alla narrativa e alla saggistica.

Dopo aver venduto oltre 800 milioni di copie in 69 paesi, Danielle Steel è una delle autrici più vendute, se non l’autrice vivente oggi.

La nostra lista dei dieci migliori libri di Danielle Steel che tutti dovrebbero leggere almeno una volta.

Fine dell’estate (Summer’s End, ottobre 1980)

La vita di Deanna sembra perfetta: è sposata con un uomo bellissimo e di successo, ha una splendida casa, gioielli, denaro. Ma un giorno scopre che il marito la tradisce: disperata, trascorre lunghi mesi di solitudine, finchè l’arrivo dell’estate non accende la miccia: con Ben, Deanna ritrova l’amore e il sorriso da tempo dimenticato. Sa però che presto quel periodo felice finirà e con esso il suo sogno. Ciò che invece ignora è che il destino le riserverà cambiamenti devastanti, prove dolorose e svolte inaspettate.

Il caleidoscopio (Kaleidoscope, novembre 1987)

danielle steel

Tre sorelle, separate da bambine; un uomo, deciso a trovarle e riunirle. Hilary, la maggiore, cresce sperando di rivedere la sua famiglia; Alexandra, dolce e stupenda, vive in Francia, dove ha sposato un potente personaggio; Megan, infine, è troppo giovane per ricordare, ma c’è un segreto, legato alla sua nascita, che permette a Hilary di costruirsi un’esistenza dominata dall’ambizione. E poi c’è John, brillante legale e detective privato, la cui vita è perseguitata da queste donne che non ha mai conosciuto…

Zoya (Zoya, giugno 1988)

Scampata alla tempesta della rivoluzione bolscevica, Zoya, fiera e bellissima cugina dello zar, fugge a Parigi. Grazie al talento e alla tenacia diventa presto una stella del balletto classico e il successivo matrimonio con Clayton, un affascinante uomo d’affare newyorkese, sembra coronare un periodo felice, che prosegue a Manhattan, dove la coppia si trasferisce. Ma dopo la scintillante euforia degli anni Venti, l’America piomba nel baratro della Grande Depressione e per Zoya e la sua famiglia si profilano sofferenze e giorni drammatici..

Messaggio dal Vietnam (Message From Nam, giugno 1990)

Negli anni Sessanta, la giornalista Paxton Andrews decide di raggiungere il Vietnam per raccontare in prima persona l’inferno della guerra. Giunta a Saigon, si rende ben presto conto di quanto lì ogni parola abbia un senso diverso e di come l’esistenza degli uomini assuma ogni giorno un aspetto differente. Per sette lunghi anni Paxton combatte la “sua” battaglia scrivendo dal fronte, prima di ritornare in patria e assistere poi alla pace di Parigi. Ma per lei come per tutti i reduci la vita non sarà più la stessa…

Gioielli (Jewels, giugno 1992)

Un pacchetto di vecchie lettere colme di rimpianti, alcune foto sbiadite di una coppia elegante e, soprattutto, una magnifica collezione di gioielli: pietre spettacolari incastonate in montature dalla fattura squisita. È questo il contenuto di una cassetta di sicurezza che nessuno ha più reclamato presso la Metropolitan Bank di New York. Se non sarà possibile rintracciare gli eredi, i gioielli verranno messi all’asta. Ma chi era davvero Marguerite Pearson, la donna misteriosa, morta in solitudine, che ha lasciato una tale fortuna senza fare testamento? Due persone sono chiamate a risolvere il mistero. Jane Willoughby lavora presso il tribunale che deve assegnare l’eredità, mentre Phillip Lawton è un esperto di arte e gioielli della casa d’aste Christie’s. Per entrambi l’indagine comincia come un semplice incarico, ma diventa sempre più intensa e coinvolgente sul piano personale a ogni nuova, sorprendente svolta: gli indizi sul passato dell’enigmatica Marguerite li portano a ritroso da New York a Londra, da Parigi a Roma e infine a Napoli. A mano a mano che ricostruiscono la straordinaria storia di Marguerite, Jane e Phillip scoprono anche la verità su se stessi e sulla natura più profonda dell’amore. Perché l’eredità più importante che una donna possa lasciare non è quella materiale, ma quella del cuore.

Il regalo (The Gift, luglio 1994)

danielle steel

Anni Cinquanta. In una graziosa e tranquilla cittadina del Midwest, una coppia felice, Liz e John, viene travolta da una terribile sventura: la morte della loro secondogenita, una bimba di soli cinque anni. La tragedia fa vacillare l’equilibrio della loro unione e l’atmosfera tesa turba Tommy, il figlio adolescente. Ma all’orizzonte compare, quasi per miracolo, una giovane donna che, con il suo amore e la sua generosità, influenzerà e modificherà l’esistenza di molte persone, aiutandole a ricostruire i sogni spezzati…

Silenzio e onore (Silent Honor, novembre 1996)

La diciottenne Hiroko giunge in California dal Giappone, attesa ospite dei parenti d’America. Ma è l’estate del 1941 e di lì a pochi mesi gli Stati Uniti entrano in guerra contro il suo Paese. La ragazza, che nel frattempo si è legata a Peter, un professore universitario, viene travolta dalle conseguenze e internata nei campi di raccolta, insieme a migliaia di suoi connazionali, considerati “stranieri nemici”. Riuscirà a sopravvivere e a riabbracciare il suo amore, partito per combattere nella lontana Europa?

Un porto sicuro (Safe Harbour, novembre 2003)

Una spiaggia del Pacifico, poco lontano da San Francisco. Un uomo e una donna, che hanno scelto quel luogo per trovare un po’ di serenità. Lui ha un amaro divorzio alle spalle; lei ha perso il marito e il figlio maggiore in un tragico incidente, restando sola con una bimba di undici anni. A poco a poco si crea tra loro una tenera, affettuosa confidenza che restituisce a entrambi la voglia di vivere. Ma altre dure prove li attendono e, solo dopo aver superato l’ennesima burrasca, scorgeranno finalmente la luce di quel porto sicuro che tanto hanno desiderato. Intenso e commovente, un romanzo sul valore dell’amicizia e sulla straordinaria forza dell’amore.

Il momento giusto (The Right Time, agosto 2017)

Abbandonata dalla madre quando aveva appena sette anni, Alexandra Winslow cresce con l’adorato padre Eric, che infonde in lei un grandissimo amore per la lettura. Le sere passate a leggere insieme libri gialli portano Alex a cimentarsi nella scrittura, ed è già dai primi racconti che la ragazza dimostra di avere un talento innato. Eric, il suo primo sostenitore, la incoraggia a seguire la sua dote, mettendola però in guardia: pochi crederebbero che una giovane donna possa essere l’autrice di storie tanto terrificanti, e molti uomini ne sarebbero invidiosi. Per questo, se in futuro vorrà continuare a scrivere, le suggerisce di usare uno pseudonimo maschile. Nel tempo, Alex non abbandona mai la sua passione, e anche il dolore per la morte del padre trova sfogo sul foglio di carta. La ragazza scrive in ogni momento libero, dando vita a trame, temi e personaggi che popolano la sua mente. Così, a metà college finisce il suo primo romanzo, che incontra subito l’interesse di un editore. Ricordando il monito del padre, la ragazza sceglie di pubblicare sotto lo pseudonimo di Alexander Green, e il suo libro diventa subito un bestseller. Ma la fama attira anche le invidie di molti, e ogni uomo che Alex prova a fare entrare nella sua vita si rivela essere geloso del successo di Alexander. Troverà mai qualcuno a cui poter confidare la sua vera identità? La persona giusta arriverà al momento giusto, e sarà nel più inaspettato dei modi.

La spia (Spy) 2020

danielle steel

 

1939. Quando la Gran Bretagna entra in guerra, Alexandra Wickham si arruola nel mitico SOE, Special Operations Executive. Senza rivelare a nessuno di essere una spia, si imbarca in operazioni pericolose dietro le linee nemiche, finché il rischio diventerà una parte fondamentale della sua vita. Alla fine del conflitto, con l’avvento della guerra fredda, Alex intensificherà le proprie missioni in luoghi esotici e straordinari: India, Pakistan, Marocco, Hong Kong, Mosca… sempre in bilico sul pericoloso crinale che le impone il segreto, anche al fianco di quello che è divenuto suo marito.

Questi sono secondo noi i migliori libri di Danielle Steel e per te?

Ti consiglio di leggere anche Sveva Casati Modignani, i 10 migliori libri

Alessandra Bonadies

Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

Articoli consigliati