Fai da te

Diverse idee in stile shabby chic

Romantico e affascinante come pochi, è uno stile di arredamento che sta avendo davvero una grande fortuna negli ultimi anni, data anche la presenza di tantissimi blog e pagine social dedicate ad approfondimenti su questo tema.

Cos’è lo shabby chic?

Si tratta di una tendenza nata negli anni ’80 che, negli ultimi anni, sta avendo un enorme successo e che vede il suo fulcro nell’arredamento vintage e apparentemente trasandato.

Nello specifico, parliamo di un trend che ama concentrarsi su elementi d’arredo cui si da un effetto “vecchio e usurato” regalandogli un fascino inimitabile e senza tempo.

Il motivo per il quale è così amato è l’atmosfera calda e accogliente che lo shabby chic è in grado di creare, rendendo le abitazioni raffinate e uniche nel suo genere.

unnamed

Shabby chic: una tendenza variegata

Quando si parla di shabby chic bisogna innanzitutto sottolineare le diverse varianti di questo stile.

Nello specifico, tale tendenza si muove lungo due filoni principali.

Ad esempio il filone nordico è basico ed essenziale, predilige colori freddi o total white, è dunque molto vicino allo stile minimal.

Il filone americano/francese, al contrario, preferisce fare dell’eccesso il suo marchio di fabbrica, con fantasie puramente vintage fatte di fiori, di merletti e di colori caldi.

Questo perché vecchio non significa necessariamente monotematico: lo shabby chic è la filosofia perfetta per chi crede in questo assunto.

Non solo arredamento: lo shabby chic è per tutti

Spesso si tende ad associare lo shabby chic a uno stile prettamente da interior design, dunque dedito all’arredamento e sicuramente è li che più si riscontra questo tipo di stile; tuttavia l’aspetto più divertente e affascinante di questa tendenza è il suo andare incontro a degli utilizzi davvero variegati.

Ad esempio, lo shabby chic può essere impiegato anche nel fare confezioni regalo, difatti sempre più persone seguono i dettami di questa tendenza. Per rendere un pacco sofisticato e in linea con questo stile basta semplicemente una carta da pacchi e uno spago; cui poi aggiungere qualche elemento decorativo come ad esempio un fiocco in pizzo, che darà alla vostra confezione un tocco ancora più chic.

Altra possibilità è utilizzare dei materiali senza tempo come i nastri di juta che potrete acquistare presso gli e-commerce specializzati nella vendita di accessori per il confezionamento.

Dopodiché, potrete completare la vostra confezione regalo utilizzando cartoncini colorati e fiorellini di carta.

Nozze di tendenza? Ecco il matrimonio 

Per comprendere la versatilità dello shabby chic basta semplicemente sottolineare come siano sempre più numerose le coppie che si sposano adottando questa tendenza per le proprie nozze; come frequentemente ci mostrano le principali riviste di moda.

Ma come si organizza un matrimonio in stile shabby chic? Innanzitutto è importantissimo che la location si trovi all’aperto, possibilmente circondata dal verde: un elegante giardino, ad esempio, è una scelta più che azzeccata.

Gli inviti e le bomboniere, poi, devono essere realizzate seguendo le regole, preferendo materiali cartacei, pizzi e colori chiari o caldi.

Per l’abito, invece, il consiglio per la sposa è di rimanere su un bianco classico, mentre per lo sposo l’opzione migliore è il grigio.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.