Diwali, la festa della luce

Diwali

Diwali, oggi  si festeggia la festa induista più importante di tutte, la festa della luce ovvero l’inizio del nuovo anno.

Simboleggia la vittoria del bene sul male ed è chiamata “festa delle luci”.

Il Diwali, o Deepavali, il giorno esatto viene calcolato secondo il calendario lunare

In India dura dai tre ai sette giorni e deve il suo nome alle piccole lampade che vengono poste fuori dalle case a simboleggiare la nostra luce interiore contro l’oscurità interiore.

Nel mondo, è come un “Natale induista”. Ci si scambiano regali, si avviano nuove attività commerciali, si festeggia l’amicizia, l’amore fraterno, la luce dissipatrice dell’ignoranza.

Questa festa è celebrata da Indù, Jainisti, Sikh e da Buddhisti della tradizione Vajarayana in Nepal e della tradizione Theravada in Myanmar. Per gli Indù il Diwali coincide con l’inizio del Nuovo Anno e il quinto ed ultimo giorno dei festeggiamenti si celebra con una Puja (rituale simbolico di offerta) che coincide con la notte più scura, quella della  Luna nuova o Amavasya.

La luce dunque vince sulle tenebre e si festeggia Lakshmi, dea dell’abbondanza e del successo. In suo onore vi consiglio di ascoltare uno dei bellissimi mantra dedicati.Diwali

Om Lakshmi vigan shri kamala dharigan svaha”.

Per celebrare il Dipavali, tradizionalmente si compongono delle decorazioni a terra, chiamate kolam o rangoli, attorno alle quali si pongono delle piccole lucerne (dipam) o dei lumini. Si preparano inoltre dolcetti tipici da condividere in uno spirito di festa che coinvolge tutta la comunità.

Le strade si riempiono di luci e colori, e il cielo è inondato di fuochi d’artificio. Si onora il Divino nella forma della Madre Divina Lakshmi, espressione della luce, della generosità e della prosperità.

Stanotte lasciamo accesa una lampada di sale, una candela, un filo di luci e prima di dormire possiamo soffermarci a ragionare (con il cuore, sempre) sulla domande: cosa voglio portare alla luce? Cosa voglio davvero celebrare nella mia vita?

Ti consiglio di leggere anche

La magia di Imbolc e la luce che si manifesta

 

Jessica Iatarola

Lettrice di Tarocchi, Operatrice Reiki, Coach di assertività, amante della Luna e di legge di attrazione. Sono la mamma di una splendida gitana di 6 anni e il mio lavoro consiste nell'aiutare le persone a ritrovare consapevolezza e a riconnettersi con il proprio intuito.

Articoli consigliati