Home Travel Entusiasmanti nuovi hotel che apriranno nei primi 3 mesi del 2020
Entusiasmanti nuovi hotel che apriranno nei primi 3 mesi del 2020

Entusiasmanti nuovi hotel che apriranno nei primi 3 mesi del 2020

0

Hotel che apriranno nel 2020

Ecco 4 dei più interessanti nuovi hotel internazionali da controllare nel 2020 mentre pianifichi i tuoi viaggi e inizi a prenotare.

Qui l’elenco di questi meravigliosi hotel che apriranno entro i primi 3 mesi dell’anno.

hotel

Rosewood Little Dix Bay, Isole Vergini britanniche: gennaio 2020

Dopo una chiusura della durata di quattro anni, Rosewood Little Dix Bay ha riaperto a Virgin Gorda nelle Isole Vergini britanniche.

Il resort è stato originariamente creato dal ambientalista ambientalista e albergatore Laurance Rockefeller nel 1964 e divenne rapidamente un’icona caraibica.

Tra i servizi speciali ci sono: i trasferimenti privati in catamarano dall’aeroporto di Tortola, una nuova sede di Sense; una spa Rosewood con vista sul canale Sir Francis Drake con trattamenti che utilizzano ingredienti e botanici dell’isola locale e infine una piscina a sfioro a due livelli circondata da rocce vulcaniche e giardini tropicali.

Con solo 80 camere, suite e ville, il resort mantiene un ambiente esclusivo e tenta gli ospiti con quattro concetti di ristorazione tra cui Sugar Mill per tapas e Reef House per piatti freschi di fattoria.

hotel

Arctic Bath, Sweden: febbraio 2020

Dal team che ha trasformato le case sugli alberi nella tendenza degli hotel più alla moda degli ultimi decenni, arriva questo nuovo hotel a basso impatto nell’estremo nord della Svezia.

Galleggiando sulle acque tranquille o sul ghiaccio durante l’inverno del fiume Lule, l’hotel e il centro benessere avranno solo 12 cabine in totale di cui sei sull’acqua collegate alla riva da passerelle e sei a terra.

Tutti avranno finestre con vista sul fiume, aria condizionata, Wi-Fi, stufe riscaldanti e tablet in cabina. I trattamenti spa includeranno i prodotti Kerstin Florian e gli ospiti potranno fare un tuffo freddo nel fiume.

Nel frattempo, il ristorante presenterà una cucina scandinava contemporanea creata utilizzando prodotti sostenibili di provenienza locale.

hotel

ME Dubai, United Arab Emirates: febbraio 2020

Non meno un luminare del defunto Zach Hadid, designer di star del passato, ha progettato sia gli interni che gli esterni di questo nuovo hotel, che aprirà nel vivace quartiere di Burj Khalifa a Dubai.

L’hotel sarà ospitato nelle affascinanti torri gemelle dell’edificio dell’Opus e comprenderà 74 camere e 19 suite più 94 appartamenti. Ci saranno tre ristoranti interni, anche se gli ospiti potranno anche cenare negli altri 15 punti sparsi per l’Opus. L’hotel avrà anche una piscina e un ponte bagnato con vista sulla città e un lussuoso centro benessere. hotel

Four Seasons Bangkok, Thailand: marzo 2020

Four Seasons  sta pianificando di riapparire con l’apertura di questa nuovissima proprietà lungo le rive del Chao Phraya. L’impronta dell’hotel si estenderà su 3 ettari di giardini, terrazze e giochi d’acqua e includerà 299 camere, che partono da 538 piedi quadrati.

Il suo centro benessere e fitness ospiterà i professionisti in visita di varie filosofie curative, lezioni di attività di gruppo, yoga antigravità e trattamenti che incorporano marchi di lusso come Omorovicza.

Tra i punti di ristoro e bevande ci sarà il BKK Social Club con libagioni create dal mixologist Philip Bischoff, Yu Tin Yuan per le prelibatezze cantonesi e Brasserie Palmier che serve piatti francesi.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
tags:
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »