Home Beauty & Makeup Forma delle unghie
Forma delle unghie

Forma delle unghie

0

Quando si parla di forma delle unghie si pensa subito alla classica squadrata o ovale. Ma ci sono nuove forme pronte a “dettar moda”.

 unghie

Ecco alcune strutture di unghie molto popolari in questo periodo: forma ovale, squadrata, squoval, mandorla, ballerina e stiletto.

 unghie(foto dal web)

OVAL:

la forma delle unghie classica per eccellenza, che tutte conosciamo è quella arrotondata (o ovale) corta che segue la linea naturale delle nostre dita.

 unghie

SQUARE:

la forma squadrata nasce negli Stati Uniti negli anni 70 come alternativa alla classica ovale e in breve tempo diventa di tendenza grazie anche al french look la quale viene associata. La forma squadrata è perfetta ed elegante, ma è piu adatta su dita affusolate e con un letto ungueale ben pronunciato.

 unghie

SQUOVAL:

la squoval è una via di mezzo fra la forma ovale e quella squadrata. Raffinata ed elegante, facile da tenere, sta bene a tutte, sia a chi ha dita lunghe e magre che a chi le ha più cicciottelle. Per realizzarla basta limare i laterali paralleli dell’unghia diritti e arrotondare solo la punta.

 unghie

ALMOND:

La forma a mandorla è molto di moda tra le star internazionali ( vedi Beyonce, Ariana Grande, Rihanna…) per crearla bisogna avere unghie piuttosto lunghe in modo da fare un ovale leggermente appuntito. Difficile da tenere su unghie naturali, l’ideale sarebbe rinforzarle o ricostruirle con il gel o l’acrilico. Forma molto raffinata che farà sembrare le nostre dita affusolate.

 unghie

COFFIN:

La forma ballerina o coffin nail che proprio come dicono i nomi ricorda la sagoma di una scarpetta di danza classica o la struttura di una bara.

Per poterla realizzare serve un unghia lunga. La punta è diritta mentre i laterali paralleli vanno limati un modo obliquo verso il bordo libero. La coffin nail è una delle nuove forme più di tendenza in questo periodo.

forma-ballerina

STILETTO:

la forma stiletto nasce nell’est Europa.  Da noi ancora poco conosciuta se non dalle nail addicted è invece Molto di moda fra le fashion blogger Americane.

Vista la lunghezza che richiede è sicuramente una struttura poco comoda da portare tutti i giorni.

Per realizzarla al meglio bisognerebbe farsi fare una ricostruzione in gel o acrilico da dei professionisti  così da non rischiare di rompere le nostre unghie naturali.

forma-stilettoLavinia

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *