Home Food Fragole, che passione!
Fragole, che passione!

Fragole, che passione!

0

Alzi la mano a chi non viene l’acquolina davanti ad un bel cestino di fragole rosse, profumate e invitanti! Io le adoro letteralmente e farne delle gran scorpacciate è un piacevolissimo rito che mi fa apprezzare ancora di più i regali della stagione primaverile. Oltre ad essere buonissime, le fragole possiedono spiccate proprietà antiossidanti, depurative e rimineralizzanti.

Questo frutto dalle mille virtù, inoltre, stimola la produzione di serotonina e melanina nel nostro organismo, apportando dei benefici sul tono dell’umore. Insomma, le ragioni per mangiarle direi che non mancano!

A me piacciono tantissimo anche da sole, in purezza, o in un bel frappé spumoso, ma se avete voglia di una coccola speciale vi suggerisco una ricetta super collaudata che a casa mia riscuote sempre un gran successo: I DOLCETTI ALLE FRAGOLE, semplicissimi e veloci da realizzare, ottimi a colazione o per una merenda sfiziosa!
Ecco quello che occorre:

Ingredienti:

  • 200 gr. di fragole + 2 cucchiai zucchero
  • 80 gr. burro morbido
  • 2 cucchiai di yogurt alla vaniglia o alle fragole
  • 1 uovo
  • 130 gr. di zucchero
  • 250 gr. farina
  • 1 bustina di vanillina o i semini di una bacca di vaniglia
  • 2 cucchiaini di lievito x dolci
  • un pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di un limone non trattato

Preparazione:


Lavate e tagliate le fragole a pezzetti e aggiungete i 2 cucchiai di zucchero. Riponetele in frigo e intanto preparate il resto dell’impasto.
Lavorate con le fruste elettriche il burro morbido insieme allo zucchero e alla scorza grattugiata del limone, fino a che non diventa bello spumoso. Aggiungete poi i due cucchiai di yogurt e l’uovo e continuate a lavorarlo con le fruste fino ad ottenere un composto morbido.
Mischiate alla farina la vanillina (o i semini della bacca di vaniglia), il lievito e il sale e aggiungete al composto poco per volta mescolando per bene con un cucchiaio. Otterrete un impasto morbido e burroso ma abbastanza compatto e sodo. Ora potete aggiungere le fragole che avevate preparato all’inizio, mischiando delicatamente per incorporarle bene all’impasto.
A questo punto fate delle palline grosse come noci, aiutandovi con un cucchiaino e mettetele sulla placca del forno rivestita con carta da forno, oppure, un’alternativa molto carina potrebbe essere quella di usare dei pirottini da muffin.
Mettete in forno statico preriscaldato a 180 gradi x 15/20 minuti.
Con questa dose verranno circa una ventina di dolcetti, a seconda della grandezza che avrete fatto. Se in famiglia c’è qualcuno che non può mangiare il glutine, nessun problema: la farina di frumento può essere benissimo sostituita dalla farina di riso, li ho già provati anche in questa versione gluten-free e, a giudicare dalla velocità con cui sono spariti, direi che sono venuti altrettanto buoni!

Ester T.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
tags:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *