Giochi Olimpici di Tokyo 2020: i brand della moda

Quali sono i brand della moda ad accompagnare i più di 10mila atleti in campo nei Giochi Olimpici di Tokyo 2020?

Giorgio Armani per l’Italia

E’ la quinta volta  per Giorgio Armani, dopo i giochi estivi di Londra 2012 e Rio 2016 e quelli invernali di Sochi 2014 e Pyeongchang 2018.

i brand della moda

L’esclusiva grafica che personalizza i capi è un omaggio alla cultura giapponese: il Sol Levante, simbolo del Giappone, viene reinterpretato con i colori del Tricolore, mentre la scritta ITALIA, ricreata con caratteri che richiamano la scrittura Kanji, racchiude al suo interno il riferimento al Torii, il tradizionale portale d’accesso ad un luogo sacro.

Ralph Lauren e Skims per gli Stati Uniti d’America

Ralph Lauren  per realizzare la collezione si è giocato la carta della sostenibilità, coinvolgendo l’azienda specializzata nella ricerca di materiali ecologici Dow.

i brand della moda

Invece per accappatoi, pigiami e intimo, ci pensa Skims di Kim Kardashian, che per la prima volta porta in campo un brand di loungewear alle Olimpiadi.

i brand della moda

Ben Sherman per la Gran Bretagna 

i brand della moda

La collezione comprende polo, felpe e tute di una collezione dedicata ai giochi del 1964.

I brand della moda Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per la Francia sono Le coq sportif e Lacoste.

Il brand Asics, oltre a essere Gold sponsor della competizione, è partner del leisure wear di Australia e Giappone; mentre a tenere il tempo sarà la maison di orologi Omega, cronometrista ufficiale delle Olimpiadi dal 1932.

Ti consiglio di leggere anche Olimpiade Tokyo 2021

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati