Home Entertainment Film I Simpson: 30 anni in tv
I Simpson: 30 anni in tv

I Simpson: 30 anni in tv

0

I Simpson: la famiglia più dissacrante e amata della tv compie 30 anni

Il primo episodio de I Simpson – The Simpsons è andato in onda negli Stati Uniti il 17 Dicembre 1989, quindi questa sitcom animata compie 3o anni !

In Italia la sitcom è trasmessa in chiaro dai canali dell’emittente Mediaset, che ne possiede i diritti e spesso ne manda in onda repliche.

Chi di noi non ha mai visto un episodio de I Simpson e non conosce i personaggi di questa famiglia?!

 

Gli esordi

Il fumettista Matt Groening creò la famiglia Simpson nel 1987 e con l’aiuto di James L. Brooks applicò quest’idea a dei corti animati, della durata di un minuto ciascuno,  che andavano in onda durante il talk show Tracy Ullman Show.

Il primo corto, intitolato Good Night, andò in onda durante il talk show il 19 aprile 1987.

Visto il grande successo riscosso da questi corti I Simpson debuttarono in prima serata, con episodi di mezz’ora, il 17 dicembre 1989 e diventarono fin da subito uno show di punta della casa produttrice 20th Century Fox.

 I Simpson

Ma di cosa parla I Simpson?

Per chi già non lo sapesse questa sitcom animata vuole raccontare di una comune famiglia americana, dei loro amici, vicini e concittadini.

Il padre Homer, che ama follemente il cibo, sopratutto le ciambelle, e la birra Duff, è un ispettore incompetente della centrale nucleare di Springfield.

Marge è la tipica madre casalinga iperprotettiva, con una forte moralità, che cerca di tenere unita la famiglia il più possibile.

Bart, il figlio primogenito di 10 anni, è un piccolo ribelle che adora guardare la tv, sfrecciare col suo skateboard e fare scherzi soprattutto al preside della scuola Seymour Skinner, con cui infondo ha un rapporto molto forte e a cui spesso dimostra di voler bene, anche se sono e saranno sempre rivali.

Liza, la secondogenita di 8 anni, a differenza del fratello ama la scuola e le regole. e’ una bambina sensibile con uno spiccato senso del dovere: spesso si ritrova coinvolta nell’attivismo progressista.

Maggie è la figlia neonata la cui principale attività è succhiare il proprio ciuccio.

I Simpson hanno anche un cane, Piccolo aiutante di Babbo Natale,  e un gatto, palla di Neve.

Matt Groening ha detto di essersi ispirato un po’ alla propria famiglia per creare i personaggi, le dinamiche familiari e le situazioni in cui si vanno a cacciare: il fumettista rivede in Bart un piccolo se stesso.

Nonostante siano passati 30 anni dall’inizio della serie i personaggi restano fissati nel tempo e mantengono sempre la stessa età che avevano nel primo episodio, anche se in vari episodi si sono festeggiati i compleanni dei protagonisti.

Dove vivono I Simpson?

Nessuno sa rispondere veramente a questa domanda, perché sappiamo che vengono dalla città americana di Springfield, ma questa cambia la sua geografia ogni volta che la narrazione dell’episodio ne ha bisogno.

Il nome per la città dei Simpson è stato scelto per aumentare ancora di più mistero di dove si possa trovare: negli Stati Uniti esistono 71 città chiamate Springfield, situate in 36 stati diversi.

Anche Springfield vuole essere una tipica cittadina americana, come i protagonisti vogliono essere uno specchio della tipica famiglia americana.

I Simpson una sitcom animata che non si può perdere

Se per caso ancora non aveste visto questa serie correte subito davanti allo schermo e rimediate: I Simpson sono si una sitcom comica satirica, ma a volte fa anche commuovere!

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »