Home Lifestyle Intervista a Lucia Giusti, fondatrice di Legally Chic
Intervista a Lucia Giusti, fondatrice di Legally Chic

Intervista a Lucia Giusti, fondatrice di Legally Chic

0

Lucia Giusti, toscana di origine, avvocato di professione e modaiola per passione.

Lucia Giusti, dopo aver concluso gli studi per diventare avvocatessa, è riuscita a fare della sua passione per la moda un vero e proprio lavoro. Ha aperto un blog,  Legally chic, di grandissimo successo e tutti gli anni partecipa ai più importanti eventi fashion italiani e internazionali.

Lucia Giusti
Foto dal profilo Instagram Legally Chic

L’abbiamo intervistata per voi. Ecco quello che ci ha raccontato.

Da avvocato a fashion blogger, una scelta decisamente importante. Come è maturata questa decisione?

La moda è sempre stata la mia più grande passione, anche se il mio percorso di studi ha preso una strada ben diversa. All’inizio il blogging è iniziato come un hobby, quasi un divertissement dalla vita quotidiana. Ma poi la mia pagina ed il mio sito hanno iniziato a crescere a dismisura, fino ad arrivare ai numeri che ho oggi. Ed a quel punto farlo diventare un vero e proprio lavoro è stato pressoché inevitabile, oltreché bellissimo!

Sappiamo che sei spesso in giro per seguire le sfilate milanesi e parigine: quali sono le principali differenze tra le due e quale ti affascina di più?

Devo ammettere che le due fashion week sono profondamente diverse l’una dall’altra: non solo per i brand che sfilano, che sono appunto differenti, ma anche per il mood generale degli eventi durante la settimana. A Milano è tutto frenetico, si corre da una sfilata all’altra, si guarda molto di più al lato economico di ogni singolo evento, tutto è in ottica businness. A Parigi invece si guarda molto più al lato glamour della moda, ogni evento è un piccolo capolavoro di eleganza, ogni sfilata diventa innanzitutto performance e spettacolo. Sinceramente mi trovo molto più in sintonia con il mood parigino, perché anche se la moda è ovviamente business, non deve mai dimenticare la sua anima glamour!

Curiosando nella tua Gallery Ig ci viene spontanea una domanda: come scegli gli abiti e le location delle tue foto?

Confesso che prima di ogni viaggio pianifico ogni outfit e ogni location in cui scattare, nulla è lasciato al caso. Io e il mio fotografo facciamo una vera e propria analisi dei luoghi che andremo a visitare, scegliendo con cura i posti più adatti per le foto ed abbinando ad ogni location il look che più le si addice e che sappiamo potrà avere maggior impatto sui canali social.

Lucia Giusti
Foto dal profilo Instagram Legallychic_ di Lucia Giusti

Quali sono i must per questa estate che ci attende? E quali anticipazioni puoi svelarci sulle prossime collezioni autunno inverno?

Nelle prossime collezioni ci sarà un prepotente ritorno degli anni 90: prepariamoci a top minimali, pantalone e scarpe oversize. Per l’estate costumi super sgambati, sia nei bikini minimal che nei pezzi interi, ed il grande ritorno degli zoccoli, anche in città. Per l’inverno, piume ovunque, tailleur pantalone in tutte le declinazioni di colore, e scarpe dalla punta squadrata, sia per gli stivali che per quelle più eleganti.

Siamo molto curiose di conoscere i tuoi progetti futuri. Ce ne è uno che ci puoi svelare?

Tra pochi giorni sarò a Parigi per partecipare alle sfilate di Haute Couture. Per l’occasione con me ci saranno altre due colleghe blogger, ed insieme stiamo creando un progetto bellissimo: realizzeremo infatti un video “dietro le quinte” di quei giorni frenetici di fashion week, per mostrare alla gente cosa significa davvero essere una fashion blogger e partecipare alle sfilate, tra “gioie e qualche piccolo dolore”! Non vedo l’ora di mostrarvelo!

E noi non vediamo l’ora di vederlo!

Federica Donati

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Federica Donati Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva. Segni particolari: positività.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *