Home Cucina La caffettiera, per preparare un buon caffè
0

La caffettiera, per preparare un buon caffè

La caffettiera, per preparare un buon caffè
0

La caffettiera, ideata da Alfonso Bialetti nel 1933.

Il primo caffè della giornata è quello che si beve a casa e per essere a regola d’arte, serve una buona moka.

Una buona moka deve essere in acciaio inox di alta qualità, ideali anche per piani a induzione, con guarnizione interna in silicone che assicura una maggiore resistenza. Pomolo e impugnatura in plastica resistente al calore.

Per la preparazione del caffè esistono tipologie differenti di caffettiere, a seconda che il caffè sia espresso, infuso o filtrato.

caffettiera

Come si prepara un buon caffè con la moka classica

Riempi la base con acqua fredda senza oltrepassare la valvola. Inserisci il filtro e versa il caffè senza pressare la polvere. Successivamente batti il filtro sulla superficie del piano lavoro, così la polvere si compatti.

Tieni il fuoco basso perché la fiamma alta altera il gusto del caffè.

Appena il caffè inizia a salire, togli la moka del fuoco e prima di versarlo nelle tazzine ricorda di girarli con un cucchiaino, perché quello più forte sul fondo si mescolerà con quello più leggero in superficie.

Ti ricordo che la tua caffettiera non va mai lavata in lavastoviglie ma solo a mano per non rovinare il suo aroma.

Ti consiglio di leggere Giornata Internazionale del Caffé

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
tags:
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »