La Fioritura di Castelluccio di Norcia

La Fioritura di Castelluccio di Norcia avviene a Piana di Castelluccio di Norcia in provincia di Perugia.

Castelluccio è un piccolo paesino che sorge a 1.452 metri sul livello del mare, a pochi chilometri da Norcia, conosciuto anche come il Tetto dei Sibillini.

I Piani di Castelluccio si trovano sul versante umbro dei Monti Sibillini ai piedi del Monte Vettore, all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Il Pian Grande, il Pian Piccolo e il Pian Perduto sono gli altopiani dove avviene ogni anno la fioritura e che sono i fondali di un antico lago alpino oggi prosciugato.

Tra le cose i Piani di Castelluccio di Norcia sono famosi per la coltivazione delle lenticchie, le caratteristiche lenticchie di Castelluccio.

Oltre al bianco, rosa o azzurro chiaro dei fiori della lenticchia, a Maggio il Pian Grande si tinge di giallo grazie alla senape selvatica e, verso la metà del mese, si aggiungono il rosso dei papaveri e il bianco della camomilla e del leucantemo.

Invece, tra la fine di Giugno e i primi di Luglio, avviene il boom dei colori, la piana si tinge anche del viola dello specchio di venere e del violetto/blu del fiordaliso. Questo corrisponde al momento migliore per ammirare la fioritura di Castelluccio nel suo massimo splendore.

La Fioritura di Castelluccio di Norcia avviene tra la fine di maggio e la metà di luglio.

Fioritura di Castelluccio di Norcia

I fiori sbocciano in periodi diversi dell’anno a seconda delle condizioni climatiche, mentre i colori dei fiori sbocciati cambiano tutte le settimane e non tutti i fiori fioriscono tutti gli anni alcune fioriture sono biennali.

Durante la terza e l’ultima domenica di giugno si festeggia ogni anno La Fioritura o festa della Fiorita.

Ti consiglio di leggere anche Un weekend ad Assisi

Alessandra Bonadies

Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

Articoli consigliati