Home Culture Sciamanesimo e magia : La profezia della Curandera
Sciamanesimo e magia : La profezia della Curandera

Sciamanesimo e magia : La profezia della Curandera

0

La magia in un libro

Per il mese di Settembre ho terminato uno dei libri più belli, a mio avviso, sul tema potere femminile.

Si tratta de La profezia della Curandera di Hernán Huarache Mamani, una storia che mi ha completamente rapita.

La protagonista è una giovane india di nome Kantu. Lei è una donna profondamente innamorata e che per ottenere il suo unico amore farebbe qualsiasi cosa, pur di essere ricambiata come merita.

La profezia della Curandera

 

l’Iniziazione di Kantu

La vita la porterà ad affrontare delle prove incredibili che mai avrebbe immaginato di essere capace di gestire. Nella natura, immersa dunque nella Pachamama che è la Madre Terra, ritroverà il suo potere, il controllo sui suoi sensi e di essere parte del tutto, proprio come presuppone la via sciamanica.

Kantu verrà iniziata proprio come nell’antichità venivano iniziate le sacerdotesse andine. Apprenderà di possedere un grande potere dal curandero Anselmo, divenuto suo confidente e da lui verrà indirizzata al curandero Condori e a Mama Maru, la curandera serpente.

Mama Maru riuscirà a farle comprendere che la chiave che tutto apre è l’Amore.

l’amore unisce, rafforza, trasforma, fa crescere, eleva. Noi donne viviamo per amare; senza amore la nostra anima si inaridisce e la nostra vita non è degna di essere chiamata vita.

È uno di quei libri del quale bisognerebbe averne due copie : una per sottolinearne i passi e l’altro da tenere nella propria libreria.

L’avete già letto? Conoscete Hernán Huarache Mamani?

Jessica I. 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Jessica Iatarola Operatrice Reiki, lettrice di Tarocchi, coach di assertività, amante della Luna e della legge di attrazione. Aiuto le persone a ritrovare consapevolezza.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *