La suzione che cos’è

nuby

La suzione é un movimento istintivo che inizia a svilupparsi già in pancia alla fine del primo trimestre di gravidanza.

Non é infatti strano vedere un feto che si succhia il pollice durante l’ecografia!⁣

La suzione non nutritiva, infatti, è un riflesso che il piccolo acquisisce già verso la 15esima settimana di gestazione. Una competenza che, dopo la nascita, gli permette di attivare la produzione del latte materno attraverso movimenti della lingua che spingono il capezzolo contro il palato.⁣

La suzione non nutritiva, che è accompagnata o meno da deglutizione, è presente anche nel sonno profondo, viene prodotta spontaneamente o stimolata dal dito o altro oggetto inserito in bocca e ha effetti positivi sulla regolazione di battito cardiaco, ossigenazione, respirazione, digestione, stati comportamentali di veglia e di sonno, scarico di tensione, regolazione dello stress e controllo del dolore.⁣

La suzione nutritiva, più complessa, è fisiologicamente pronta a 28 settimane, è coordinata con la respirazione ed è associata alla deglutizione e a movimenti della lingua e di tutta la bocca.⁣

La suzione

La suzione non nutritiva

É quel tipo di suzione superficiale, uno sfarfallio.. Spesso viene scambiato come un “non sta più ciucciando” oppure peggio ancora “mi sta usando come ciuccio”.⁣

Invece la suzione non nutritiva é una fase fondamentale della suzione.. L’allattamento é un vero e proprio ballo fra mamma e bimbo. Ormai avete capito che più il bimbo si attacca più latte si produce, questo proprio perché é un meccanismo di domanda-offerta. Più domanda il bimbo più offre la mamma.⁣

Questo tipo gioca un ruolo fondamentale perché in realtà stimola la produzione di latte!⁣

Inoltre soddisfa un esigenza psicologica del bambino perché così facendo produce la seratonina, ormone in grado di favorire la calma e la serinità. Motivo per cui spesso i neonati si addormentano al seno.

Ti consiglio di leggere Ciucci e suzione del pollice

Rachel Pennings

Articoli consigliati