Consigli: make-up di primavera

Consigli: make-up di primavera

LA REGOLA GIALLA

Non si tratta del mimosa che aveva acceso la manicure delle estati scorse. Questa primavera il giallo si è fatto più freddo, acquistando toni acidi perfetti da esibire a contrasto di abiti e ombretti. I consigli per chi volesse provare simili tinte per la prima volta? Non andare mai di fretta: è sempre necessario fare due passate. Meglio evitare unghie dalla forma allungata: perfetta quella corta e quadrata.

make-up di primavera
Sunflowers Nails n.92 di Diego Dalla Palma (10 euro).

TRUCCO NEON

Per il makeup artist inglese Dick Page si tratta di un trucco che definisce una neo femminilità. Tradotto: “labbra delicate che, a contrasto, esaltano uno sguardo dai colori intensi e penetranti”.

Il merito di questa profondità va tutto all’ombretto viola che Page, direttore creativo del trucco Shiseido, prorpone per la primavera in due sfumature, Cardinal e Lavande di Shimmering Cream, da usare anche una sopra l’altra per personalizzare la nuance.

L’unica precauzione la suggerisce il collega Tom Pecheux, responsabile del trucco Estée Lauder.

“Concentratevi sulla palpebra mobile, perchè stendere il viola nella parte sotto l’occhio rischia l’effetto “scazzottata”. Fondamentale, poi, l’uso del mascara nero”. Il tono perfetto?

Se i glicine sono girlish, lavanda e prugna sono più sexi e notturni.

make-up di primavera
Palette Electric di Urban Decay (da Sephora, 46 euro)

 

make-up di primavera
Ombretto Coture Mono in Caftan di Yves Saint Laurent (36 euro)
make-up di primavera
Ombretto in crema Shimmering Cream in Lavande di Shiseido (30 euro)

Questo sarà il Make-up di primavera, ti piace?

Carla Zanutto

Sono Carla e dal 2010 faccio parte del Pengo Life Peoject, un progetto italiano per la tutela e la salvaguardia dell'Elefante Africano in Kenya. Le mie passioni sono il fitness, i cani e i libri.

Articoli consigliati