Home Lifestyle Nadia Toffa ritorna a Le Iene: “Ho avuto il cancro”
Nadia Toffa ritorna a Le Iene: “Ho avuto il cancro”

Nadia Toffa ritorna a Le Iene: “Ho avuto il cancro”

0

Attendevamo di vederla da due mesi, speravamo di ritrovarla in salute in prima serata.

In effetti sì, ma non ci aspettavamo certo che Nadia Toffa avesse una notizia tanto dura da digerire per chi la segue da anni con affetto: “Ho avuto il cancro“.

Fonte “Il Fatto Quotidiano”

Il racconto tra le emozioni di tutti.

La giornalista più amata della fortunata trasmissione di Italia 1 Le Iene si è presentata al balcone della conduzione tra Matteo Viviani e Nicola Savino. E’ entrata tra gli scroscianti applausi del pubblico e lì ha subito voluto dire cosa le fosse accaduto in questi due mesi, quando trapelò la notizia di un suo svenimento in un albergo di Trieste, città in cui si trovava perchè stava seguendo un servizio.

“Ho avuto un cancro. In questi mesi mi sono curata: prima ho fatto l’intervento, poi la chemioterapia e la radioterapia. L’intervento ha tolto interamente il tumore, ma poteva esserci una piccola cellula rimasta e quindi ho seguito i consigli del medico e ho seguito le cure previste. Ora è tutto finito: il 6 febbraio ho finito la radio e la chemio”.

Ignari di tutto le due iene Viviani e Savino; visibilmente emozionati e sconvolti mentre Nadia raccontava di aver voluto tenere tutto per sè e di volerlo condividere al momento opportuno.

Savino le chiede se quel malore sia stato determinato dal tumore, ma ha spiegato che proprio grazie a quel cedimento è stata sottoposta ad un check up completo che ha riscontrato la presenza della malattia e quindi il medico le avrebbe consigliato di sottoporsi a chemioterapia e radioterapia preventiva.

“Io mi sento bene e mi sentivo bene”.

Io sto bene” ha voluto dire più volte, “Io mi sento bene” quasi a tranquillizzare il pubblico. Poi l’ammissione di indossare una parrucca: “Non vi nascondo che ci sono stati momenti difficili. Quando vedi le prime ciocche di capelli che ti rimangono in mano è un momento molto forte. Mi è venuta in mente Gabriella, la bambina di Taranto che mi aveva raccontato di quanto avesse sofferto quando le erano caduti i capelli dopo che si era ammalata”.

Infine un monito, quello che a un malato di cancro non si deve togliere la quotidianità.

Non gli si deve riservare un trattamento diverso, occorre considerarlo come una persona normale. Così ha invitato i colleghi a trattarla come sempre hanno fatto, non mancando di riservarle scherzi e battutine.

Non sono quindi tardate le risposte del pubblico.

Scrive un ragazzo che nei prossimi giorni subirà un intervento per l’asportazione di un tumore e un altro che va dritto al punto: “Con quella parrucca mi ricordi il primo Nino D’Angelo!

Nadia Toffa, crediamo proprio che il tuo pubblico amico abbia davvero colto il tuo spirito!

Da guerriera a guerriera, coraggio! Sono certa che questa disavventura saprà darti ancora più forza e allora lì saranno veramente guai per chi incapperà nelle tue inchieste!

 

Manuela Prestifilippo

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Manuela Prestifilippo Mi definisco una operaia della comunicazione. Giornalista e non solo. Adoro scrivere, ma amo anche correre. Mi piace sperimentare tutto quello che attira la mia attenzione. Sono affascinata dal mondo orientale, dalle discipline olistiche e amo la vita in ogni sua declinazione. Dicono che nelle mie vene ne scorra parecchia e cerco sempre un motivo per sorridere e ringraziare. Ho vinto un tumore al seno e mi batto per la prevenzione e la ricerca scientifica. La mia parola d'ordine è "Ascoltare" perchè si impara sempre qualcosa.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *