Home Health & Wellness Sport Run Everesting: l’impresa di Ivana Di Martino per i tumori femminili
Run Everesting: l’impresa di Ivana Di Martino per i tumori femminili

Run Everesting: l’impresa di Ivana Di Martino per i tumori femminili

0

Run Everesting: una nuova impresa per Ivana Di Martino

Ivana Di Martino è nota per aver messo la firma a molte imprese solidali. L’ultima è quella che realizzerà a sostegno di “Pink is good”, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi per la ricerca sui tumori femminili. Run Everesting è una corsa “lunga” quanto l’Everest. A compierla è Ivana Di Martino, mamma, insegnante e runner che con i suoi km riesce ad arrivare ad imprese sorprendenti.

run everesting
Run Everesting: la conferenza stampa

Un dislivello importante

La prossima la vedrà impegnata l’11 settembre in una corsa davvero avvincente: dovrà infatti percorrere un dislivello di 8848 metri tra Cortina e il passo dello Stelvio in un’unica tranche. Un dislivello importante che ricalca l’altezza del Monte Everest. Ivana si sta preparando da diversi mesi a questa iniziativa, postando tutto il suo percorso nelle sue pagine social. E’ possibile sostenere la sua impresa prendendo parte alla raccolta fondi che la runner ha avviato sulla piattaforma di “Rete del dono” a sostegno di Pink is Good, un progetto della Fondazione Veronesi che recluta ogni anno donne che hanno avuto un tumore tipicamente femminile insegnando loro a correre, come caposaldo di un corretto stile di vita.

Tutti possiamo aiutare la ricerca scientifica

E’ per questo che accanto a questa iniziativa se ne affianca un’altra, in atto fino al prossimo 14 settembre. Chiunque volesse correre 5 km può postare il tracciato Strava o Garmin Connect su Instagram, taggando Ividima che lo condividerà sulle sue stories. Donando un euro per ogni km percorso, sosterrai Fondazione Veronesi. Al raggiungimento di mille euro verrà estratto prima il vincitore della maglia dell’evento Run Everesting e al termine dell’impresa il vincitore di un paio di scarpe offerte da uno degli sponsor.

A sostenere la corsa solidale di Ivana Di Martino ci sono marchi come “Citrus – l’Orto italiano” e “Lierac.

Sarà possibile seguire l’impresa sul sito web ivanadimartino.com, noi saremo accanto ad incitarla virtualmente dallo start di Cortina all’arrivo al passo dello Stelvio.

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Manuela Prestifilippo Mi definisco una operaia della comunicazione. Giornalista e non solo. Adoro scrivere, ma amo anche correre. Mi piace sperimentare tutto quello che attira la mia attenzione. Sono affascinata dal mondo orientale, dalle discipline olistiche e amo la vita in ogni sua declinazione. Dicono che nelle mie vene ne scorra parecchia e cerco sempre un motivo per sorridere e ringraziare. Ho vinto un tumore al seno e mi batto per la prevenzione e la ricerca scientifica. La mia parola d'ordine è "Ascoltare" perchè si impara sempre qualcosa.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *