Home Cultura La TV degli anni ’90: Non è la Rai

La TV degli anni ’90: Non è la Rai

La TV degli anni ’90: Non è la Rai
0

Non è la Rai sicuramente è uno dei programmi televisivi degli anni ’90.

Chi è nato negli anni ’90  è cresciuto con Non è la Rai, Take That, Beverly Hills, con i vestiti dell’Onyx e con le scarpe della Fornarina.

Programma televisivo ideato e diretto da Gianni Boncompagni,  trasmesso dal 9 settembre 1991 al 30 giugno 1995.

La trasmissione andava in onda dallo Studio 1 del Centro Palatino a Roma in diretta e si componeva principalmente di balletti, giochi telefonici e canzoni.

La prima edizione del programma condotta da Enrica Bonaccorti, la seconda da Paolo Bonolis e le ultime due edizioni da Ambra Angiolini.

 

Da Non è la Rai sono uscite importanti personaggi  nel mondo del teatro, della musica, del cinema e  naturalmente della televisione, come: Claudia Gerini, Sabrina Impacciatore, Lucia Ocone, Ambra Angiolini, Romina Mondello, Nicole Grimaudo, Veronika Logan, Laura Freddi, Miriana Trevisan, Alessia Mancini, Antonella Mosetti,  Yvonne Sciò, Antonella Elia.

Ma anche: Cristina Quaranta, Alessia Merz, Pamela Petrarolo, Eleonora Cecere, Emanuela Panatta.

Il programma rimane nella memoria soprattutto per le ragazze. Oltre 100 ragazze che cantavano in playback , ballavano ( vi ricordate quando partiva Please don’t go!), giocavano al telefono e si buttavano in piscina!

Non è la Rai

Durante la trasmissione c’era un merchandising pazzesco per l’epoca: agende, quaderni, diari, dischi, calendari, album di figurine e tanto altro! Oggi le chiameremo INFLUENCER! Sapevano influenzare

Senza dimenticare le sei compilation con i brani tratti dalla trasmissione e quattro album da solista incisi da tre ragazze: Ambra Angiolini, Pamela Petrarolo e Francesca Pettinelli.

 

Le ragazze di Non è la Rai siamo curiose di sapere cosa fanno oggi quelle ragazze, oggi un pò cresciute, che ci facevano compagnia dopo la scuola.

 

E’ una trasmissione che continua andare in replica e che ha fatto “la storia”. Chissà come sarebbe stato se ci fossero stati i Social e come sarebbe ora se venisse trasmessa.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »