Home Create&Celebrate A OGNUNO LA SUA YANKEE CANDLE
A OGNUNO LA SUA YANKEE CANDLE

A OGNUNO LA SUA YANKEE CANDLE

0

 

unnamed-1Nulla crea più atmosfera di una candela accesa.
In autunno e inverno trasmette quella sensazione di calda intimità casalinga.
In primavera ed estate i riflessi della fiamma si appoggiano sulle pareti come la luce delle giornate che tardano a lasciare il posto alla sera.
Visto che è il periodo, ricordiamoci che le candele sono alla base di un perfetto clima HYGGE!
Non ricordo come mi sono trovata tra le mani la mia prima YankeeCandle, ma penso più o meno per caso.
Mi hanno sempre affascinata le etichette con quei delicati disegni e i nomi fantasiosi che già da soli regalano un po’ di magia.
Qualche volta ho trasgredito alla mia regola ma a grandi linee le sono sempre rimasta fedele: una candela alla volta!
Mi piace che la casa abbia un unico profumo e mi piace il fatto che i ricordi di determinati periodi vengano riportati a galla aprendo una giara a distanza di tempo.
Inoltre mi diverte molto scegliere con cura una candela in base al periodo dell’anno!

unnamedSotto Natale e in generale d’inverno casco spesso su quelle dai profumi agrumati e speziati che solitamente sono rosse (quella di quest’anno era bianca in realtà).
Queste sono quelle che consumo più velocemente perché d’inverno le uso più volentieri nell’arco della giornata. Diciamocelo, le candele fanno molto cozy e vanno a braccetto con soffici coperte e tazze fumanti.
In primavera e in estate arrivano i profumi freschi e delicati e nel corso degli anni le mie preferite sono state quasi tutte bianche! Queste sono anche quelle che durano di più.. una candela presa in primavera mi accompagna quasi fino all’inizio dell’autunno.unnamed-3
Capirete quindi con quanta cura e attenzione me la scelgo!
Detto tra noi, le Yankee Candles non sono esattamente le più economiche in commercio.
Per questo cerco di sfruttarle fino in fondo, nel senso che alla fine pulisco e riutilizzo le giare! Le trovo molto eleganti!
Una piccola curiosità che me le ha rese molto simpatiche: le varie profumazioni vengono ottenute impiegando unicamente olii essenziali ed estratti naturali. Le paraffine sono “alimentari” e purissime. Gli stoppini sono di cotone e senza piombo, in grado di garantire una fiamma perfetta, pochissimo fumo, un consumo ottimale della cera ed un continuo rilascio della fragranza nell’ambiente circostante.
Il mondo YANKEECANDLES è davvero vasto!unnamed-5
Le giare sono di tre dimensioni, io scelgo sempre la grande perché dura veramente tantissimo e la differenza di prezzo rispetto alla media non è abissale, quindi tanto vale. Quelle piccole come le accendi finiscono, ne ho una (la mia preferita tra tutte) accanto al letto e la sera tolgo semplicemente il tappo e mi addormento con il suo delicato profumo.
Avete mai preso un paralume? Oltre al fattore estetico, hanno una funzione ben precisa. Infatti fanno in modo che la temperatura di ardenza sia costante e la bruciatura uniforme.. in altre parole, si evitano solchi nella cera e non verrà sprecato nemmeno un minuto delle sue ore di ardenza!unnamed-4
Per chi ha voglia di sbizzarrirsi tra tutte le profumazioni presenti ci sono le Tarts, piccole, carinissime e spesso più intense della medesima profumazione in giara! Ricordatevi che vi servirà un brucia essenze!
Le Jar i Sampler e le Tea Light invece contengono già lo stoppino.
Insomma la cura dei dettagli e la scelta delle materie prime le rendono le mie candele preferitissime e giustificano il prezzo!

Voi le conoscete? Vi piacciono?
Fatemi sapere!

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *