Home Create&Celebrate Il ripostiglio: brutto ma buono. O meglio, utilissimo!
Il ripostiglio: brutto ma buono. O meglio, utilissimo!

Il ripostiglio: brutto ma buono. O meglio, utilissimo!

0

Il ripostiglio: sì o no?

Il ripostiglio, o sgabuzzino, è davvero indispensabile? C’è chi direbbe di no, ma è un non-luogo prezioso, pratico e utile da sfruttare al massimo. Soprattutto per chi, come la maggior parte delle persone, abita in case di piccola o media grandezza.

ripostiglio
Photo credit: @casadiami

Perché è così importante?

Lo sgabuzzino vi permette di conservare tutto ciò che é d’ingombro ma che usate quotidianamente, senza che sia però a vista. E’ importantissimo dunque per mantenere l’ordine in casa. Per far sì che sia funzionale, é fondamentale che venga organizzato al meglio! Per trovare con facilità e comodità ciò che serve.

Io personalmente ho optato per tre ripiani di mensole. Sulla prima mensola vi sono tutte le cose che utilizzo quasi quotidianamente e che ritengo debbano essere a portata di mano: detersivi, detergenti, carta igienica. Nel secondo ripiano vi sono, invece, cose utili ma che servono all’occorrenza: le innumerevoli scorte che noi donne non riusciamo proprio a non accumulare! Infine nel terzo ed ultimo ripiano sono delegati gli oggetti che si utilizzano una volta ogni tanto come trolley o scorte di lampadine.

Nel mio sgabuzzino inoltre, ho avuto la grande fortuna di poter mettere la lavatrice e il cesto per i panni sporchi (anzi, il tri-cesto per panni bianchi, chiari e scuri, acquistato su Amazon: f-a-v-o-l-o-s-o), così da sfruttarlo anche come lavanderia.  Sulla sinistra, infine, vi è tutto ciò che utilizzo per pulire: dalla scopa al mocio, dallo swiffer all’aspirapolvere. Tutto dunque a portata di mano, ma tutto nascosto!

Nelle vecchie case lo sgabuzzino veniva appositamente progettato, in quelle di oggi invece purtroppo non è più così. Se quindi cercate casa nuova vi suggerisco caldamente di non trascurare questa stanza. Fatela progettare in muratura, in legno o cartongesso. Se proprio non riuscite, individuate una nicchia, un sottoscala o semplicemente due ante del vostro armadio in corridoio. Non ve ne pentirete!

 

Elisa Petrone

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Elisa Petrone Piacere Elisa, sono nata in una Domenica di Ottobre del 1989 e sono semplicemente innamorata della vita. Nella vita reale gestisco un e-commerce di elettronica, per passione divulgo suggerimenti e consigli in fatto di arredamento e interior design. Scelgo di vedere la bellezza nel mondo e faccio del "Nintai" il mio credo: rimanere ritti anche se c'è chi spinge per farti cadere. Voglio essere contagiata e voglio contagiare di felicità.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *