Home Create&Celebrate Home Decor Piante sospese: come decorare la vostra casa
Piante sospese: come decorare la vostra casa

Piante sospese: come decorare la vostra casa

0

Piante sospese. Come e dove gestirle nell’arredamento di casa? 

Oramai è un trend assicurato! Queste piante sospese in vasi appesi a soffitti o travi si vedono quasi ovunque: dalle riviste ai negozi di arredamento. L’immagine di questa pennellata green nell’aria trasmette freschezza, calore e sicuramente un effetto sorpresa per gli ospiti.

Come i lampadari, anche i tipi di vasi per le piante sospese devono essere scelti in base all’arredamento optato per la vostra casa. Quindi se avete un arredamento moderno, cercate di scegliere un vaso lineare perlopiù in metallo laccato o ceramica del colore più in sintonia con la stanza arredata. Se invece avete un arredamento classico, si opterà in paglia, in barattolo di vetro o in terracotta (qui un esempio da Ikea ). I vasi inoltre devono essere senza fori, altrimenti il rischio gocciolamento è assicurato. Proprio per questo motivo però, fate attenzione a non mettere troppa acqua altrimenti le vostre piante sospese soffrirebbero.

Forse si potrebbe pensare di non sapere dove collocarle. Ma se piacciono davvero, uno spazio per queste piante sospese è impossibile non trovarlo. Avete delle travi a vista? Appese su una di queste travi sarebbe il luogo perfetto. Ma attenzione alla luce: elemento fondamentale. La luce naturale deve essere sempre presente altrimenti le vostre piante sospese vivrebbero molto poco!

Piante sospese: come arredare casa

Se non avete travi a vista ma un soffitto lineare non allarmatevi! Basta inserire un piccolo tassello per mettervi un gancio metallico e il gioco è fatto! Avrete anche voi delle piante appese dove volete! In bagno, in un angolo del salotto o della terrazza. O semplicemente vicino ad una finestra per arricchire la vostra cucina. 

Scegliete uno spazio lasciato ancora vuoto o uno spazio che considerate troppo freddo e volete riscaldare con una pianta sospesa. 

Inoltre se lo spazio è abbastanza grande la soluzione ideale sarebbe quella di collocare più piante sospese ad altezze diverse. Come si usa del resto con le lampade a sospensione oggi: sopra un tavolo o un comodino in camera da letto. E quando magari vorrete cambiare, potreste sostituire le piante con delle mini ghirlande luminose per un decoro di ultra effetto!

 

Francesca Cirianni

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Francesca Cirianni Nata a Torino ma trasferita a Bologna. Amo viaggiare e amo farlo soprattutto con i libri. Cerco di documentare le mie passioni con la fotografia e tra queste c'è un buon cibo e un buon bicchiere di vino. Certo, poi ci sono anche loro, le mie figlie, le preferite della mia macchina fotografica.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *