Home Food Piparkakku: il pan di zenzero di Babbo Natale!
Piparkakku: il pan di zenzero di Babbo Natale!

Piparkakku: il pan di zenzero di Babbo Natale!

0

Biscotti finlandesi di pan di zenzero: i piparkakku

Il Natale si avvicina e, si sa, questo periodo ci regala infinite ricette tipiche e sfiziose. Quella che segue è una ricetta che proviene direttamente dalla patria di Babbo Natale, la Finlandia, e che conquisterà grandi e piccini.

I Piparkakku (tradotto dal finlandese in biscotti pan di zenzero) sono biscotti speziati, tipici della Finlandia, ma conosciuti anche in tutta la Scandinavia. Sono una specialità tipicamente natalizia, la cui caratteristica è l’aromatizzazione dell’impasto con zenzero, cannella e anche l’aggiunta di chiodi di garofano.

piparkakku

 

Ingredienti per l’impasto:

  • 150 ml di sciroppo d’acero
  • 180 g di zucchero
  • 250 g di burro
  • 480 g di farina di grano tenero
  • 3 cucchiani di cannella in polvere
  • 2 uova
  • 3 cucchiani di zenzero in polvere
  • 3 cucchiani di buccia di arancia grattuggiata
  • 1 ½ cucchiaini di chiodi di garofano in polvere
  • 2 cucchiani di bicarbonato

Per decorare:

  • 120 g di zucchero a velo
  • ½ albume d’uovo

Procedimento

In una casseruola far bollire lo sciroppo d’acero, lo zucchero, metà del burro e le spezie, mescolando bene per evitare che si formino grumi.

Aggiungere mescolando lentamente l’altra metà del burro. Lasciare intiepidire.

Quando è tiepido, aggiungere le uova, la farina a poco a poco ed il bicarbonato.

Mescolare il composto, finchè non si amalgamano bene tutti gli ingredienti.

Riporre in frigorifero per circa 10 ore, coprendo l’impasto con pellicola trasparente.

Stendere l’impasto con l’aiuto di un mattarello (spessore di 2-3 millimetri), spolverandolo di farina onde evitare che si attacchi.

Tagliare i biscotti con le formine.

Infornare a 175 gradi per circa 10-15 minuti.

Con questo impasto, in Finlandia, nel periodo natalizio si usa modellare una capanna. Si stende l’impasto su un foglio di carta forno e si tagliano le varie parti della capanna (pareti, tetto, base). A questo punto si infornano.

Dopo averli fatti raffreddare, si assemblano le varie parti, usando come “colla” lo zucchero sciolto in una padella a fiamma bassa. Allo stesso modo, si incollano caramelle colorate (tipo Smarties), a mò di tegole sul tetto. Infine, si mischia l’albume dell’uovo con lo zucchero a velo per creare l’effetto della neve sul tetto e realizzare altre decorazioni sulla capanna.

 

Per altre idee natalizie qui.

piparkakku

Oriana Leggio

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »