Home Benessere&Salute Raffreddore: rimedi naturali

Raffreddore: rimedi naturali

Raffreddore: rimedi naturali
0

Ecco  qualche consiglio utile per alleviare i fastidi del raffreddore.

L’ideale, per combattere il raffreddore, sarebbe riposare qualche giorno, in un ambiente ben umidificato, mantenendosi sempre ben idratati. Via libera, quindi, ad acqua, succhi di frutta, spremute d’arancia, bevande calde, ma anche al brodo di pollo, ad una tisana di zenzero e limone.

Vediamo alcuni rimedi naturali molto efficaci per combattere i nostri raffreddori.

Raffreddore

Tisana Zenzero e limone

Può aiutare ad alleviare la congestione nasale, a liberare le cavità nasali e a ridurre l’infiammazione alle mucose. Prepariamo l’infuso con 500ml di acqua da portare ad ebollizione, mezzo cucchiaio di zenzero fresco grattugiato, un pizzico di cannella e qualche goccia di succo di limone.

Suffumigi agli oli essenziali o con bicarbonato

La suffumigazione è un rimedio efficace per velocizzare la guarigione. I suffumigi, arricchiti con oli essenziali ad azione espettorante, disinfettante e balsamica regalano una percezione di conforto immediato dopo l’inalazione del vapore. I più utilizzati sono:

  • Eucalipto: antinfiammatorio, espettorante e balsamico;
  • Menta: balsamico, decongestionante e anticatarrale;
  • Timo: espettorante e antibatterico;
  • Rosmarino: balsamico ed espettorante.

Il bicarbonato di sodio ha molte proprietà, tra cui quella di essere un ottimo disinfettante. Un suffumigio con bicarbonato aiuterà a liberare le prime vie respiratorie, risolvendo il problema del naso chiuso. Il classico rimedio della nonna con pentola di acqua bollente e un cucchiaio di bicarbonato. Funziona sempre!

Curcuma e miele

Un altro alimento ricco di proprietà, da usare come rimedio naturale contro il raffreddore, è la curcuma, una spezia dalle virtù antibatteriche e antivirali.

Potete preparare uno sciroppo a base di curcuma e miele prendendo 100g di miele, un cucchiaio di curcuma in polvere e mescolare. Conservato in un barattolo di vetro, se ne assume un cucchiaio tre volte al giorno.

Lavaggi nasali

La pulizia del naso aiuta a respirare meglio e le soluzioni saline a base di acque termali possono aiutare. Potete prepararla in casa aggiungendo a mezzo litro di acqua calda a 37°C un cucchiaino di sale marino da cucina ed un cucchiaino di bicarbonato. In alternativa potete acquistare in farmacia dei flaconi di apposita soluzione fisiologica. Spesso questi contenitori hanno già il beccuccio da inserire nel naso.

Erbe medicinali e propoli

Anche alcune erbe medicinali possono essere utili per combattere velocemente ed in modo naturale l’odioso raffreddore:

  • Rosa canina, ricca di vitamina C, è un vero e proprio elisir di benessere e può essere assunta in infuso o in pastiglie;
  • Echinacea, ricca di vitamina C soprattutto nelle sue radici, può essere assunta in gocce (20 mattino e sera) o in pastiglie;
  • Salvia, che ha proprietà antibatteriche e antimicotiche, può essere utilizzata per la preparazione di collutori per disinfettare il cavo orale e per effettuare gargarismi utili a calmare il mal di gola.

La propoli può essere usata come un vero e proprio antibiotico naturale. Vanta proprietà antivirali e viene impiegata per il trattamento del raffreddore e dei sintomi dell’influenza. Può essere assunta sotto forma di compresse, estratto secco oppure sciroppo e unguenti.

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »