Home Culture Romics- ottobre 2017
Romics- ottobre 2017

Romics- ottobre 2017

0

Dal 5 all’ 8 ottobre alla Fiera di Roma, si è svolta la 22° edizione di Romics, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games.

In questa edizione di Romics, abbiamo visto: grandissimi autori, mostre, presentazioni, spazi dedicati al cinema e ai games.

Grande spazio alle nuove arti creative e all’intrattenimento con fumetto, cinema, videogame, web e uno sguardo  sul mondo della narrativa e sull’illustrazione fantasy per ragazzi.

L’area Nuovi Talenti, con il successo della Self Area dove tanti autori emergenti hanno avuto la possibilità di far conoscere la propria arte.

La musica è stata protagonista con tanti eventi: la Mostra Evento I Beatles a Fumetti, con una vasta selezione di tavole di fumetti originali, oggetti e gadgettistica d’epoca da collezione, di memorabilia, manifesti, stampe e riproduzioni, filmati.

Tra gli autori che hanno omaggiato i Fab Four: Rotundo, Barbieri, Sicomoro, De Luca, Staino, Babini e molti altri.

Le altre mostre: il viaggio visivo tra il west, le eroine e la fantascienza di Serpieri; Diabolik al Muro con mezzo secolo di locandine, riproduzioni artistiche, poster e manifesti dedicati al Re del terrore e un omaggio a Sergio Zaniboni, grandissimo Maestro del fumetto.

In mostra si sono potuti ammirare pezzi unici come quello di Mimmo Rotella realizzato con la celebre tecnica dei “manifesti strappati” fino a opere realizzate da artisti come: Milo Manara e Ferenc Pinter e ovviamente tutti i più grandi disegnatori di Diabolik.

Oltre cento appuntamenti in otto location in contemporanea.

La grande Gara Cosplay, con le selezioni internazionali dei cosplayer che andranno a rappresentare l’Italia all’amatissimo World Cosplay Summit in Giappone; all’International Yamato Cosplay Cup in Brasile e all’Eurocosplay-MCM di Londra.

In questa edizione hanno avuto luogo anche le fasi finali del campionato italiano di League of Legends, Lega Prima – Romics.

Organizzato in collaborazione con GEC,  e l’anteprima del nuovo progetto di Riot Games per promuovere la sportività nei giochi online.

Il lancio del Concorso Nazionale “I linguaggi dell’immaginario per la scuola”, realizzato col Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; la tavola Rotonda: Disegni migranti – L’immigrazione e l’emigrazione raccontate dal fumetto; la Street Art.

Inoltre Romics ha ospitato alcuni degli youtuber più amati dal pubblico come per esempio: Favij, I Mates ed  Eleonora Olivieri.

Poste Italiane Filatelia per questa edizione ha presentato uno speciale minifolder da collezionare: due cartoline d’autore con francobollo e annullo filatelico realizzato appositamente per il Festival.

E’ stato un vero e proprio Paradiso per gli amanti del genere. Ci vediamo alla prossima  edizione di Romics che si terrà dal 5 all’8 aprile 2018.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *