Home Create&Celebrate Spazi creativi in casa per i bambini
Spazi creativi in casa per i bambini

Spazi creativi in casa per i bambini

0

L’organizzazione degli spazi creativi per bambini in casa è molto importante per lo sviluppo della creativitá più di quanto si possa immaginare.

Infatti, un bambino creativo sará un adulto che non avrá problemi di gestione e risoluzione di imprevisti della vita cosí come in campo lavorativo.

Incoraggiare lo sviluppo dei sensi e lasciare libero il bambino di prendere decisioni, inventando giochi senza schemi, ma non senza regole, è uno dei principi fondamentali per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Ma come rendere gli spazi di casa compatibili con l’obiettivo?

In primis, c’è da precisare che la creazione di uno spazio creativo in casa, puó essere organizzato in un angolo di stanza. Non è necessario  avere molto spazio a disposizione. L’importante, infatti, è che sia a portata di bambino. Significa che gli spazi non devono assolutamente avere angoli vivi scoperti, tavoli alti con sgabelli su cui arrampicarsi. L’ideale sarebbe inserire un tavolinetto piccolo, che sia facilmente raggiungibile, meglio se di plastica. Ció che c’è da tenere in conto è anche la posizione. Infatti, sarebbe meglio collocarlo in presenza di luce naturale. Questo permetterebbe al bambino di sentirsi più libero, pur essendo in casa e non stancare la vista.

Spazi creativi in casa per i bambini

C’è da fare attenzione, peró alle finestre. Infatti, è importante che abbiano le modalitá di sicurezza che permettano al bambini di non correre rischi. Se i pennarelli o i fogli sono disposti su gli scaffali, anche in questo caso, è importante che siano ad altezza bambino, cosí da dare l’opportunità di essere indipendente e prendere il materiale senza incorrere in pericoli.

A tal proposito, il carrellino è un’alternativa valida agli scaffali e molto piú sicura, oltre che pratica.

Ricordate che dipingere i muri con una pittura lavabile, proteggerá la vostra casa dai disegni sui muri.

Ond’evitare questo spiacevole inconveniente, esistono sul mercato anche lavagne a muro con gessetti colorati o, addirittura, fogli adesivi da poter applicare sulle pareti e facilmente staccabili, in caso di necessità di rimozione.

Se, poi, avete il giusto spazio a disposizione, potete pensare di adibire un’intera parete alle necessitá artistiche del bambino e dipingerla direttamente con la pittura lavagna.

Spazi creativi in casa per i bambini

In mancanza di spazio, si potrebbe pensare di acquistare un letto a castello e di lasciarlo vuoto al di sotto, al fine di adibirlo a libreria con scrivania, sedia e tutto il necessario per esprimere la creativitá del bambino e, in seguito, adibirlo a luogo comodo per fare i compiti.

Spazi creativi in casa per i bambini

 

Denise

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *