Home Moda&Bellezza Suzy Peta Menkes, lascia Vogue

Suzy Peta Menkes, lascia Vogue

Suzy Peta Menkes, lascia Vogue
0

Suzy Peta Menkes, è una giornalista e critica di moda britannica.

Precedentemente editore di moda per  26 anni per l‘International Herald Tribune, Menkes è ora editore, Vogue International, per 25 edizioni internazionali di Vogue online.

I suoi articoli, tradotti in 15 lingue, vengono pubblicati in 21 edizioni di Vogue.

“L’attuale situazione globale ha dato l’opportunità a me, e a tutti noi, di fermarmi a riflettere. È arrivato il momento per una nuova avventura che attendo con ansia. Continuerò a scrivere, postare, registrare e connettere il sistema. Continuate a seguirmi per il prossimo atto della mia carriera! E potrebbero essere uno o due libri con oltre 30 anni di foto e diari”.

View this post on Instagram

After six years at Condé Nast, I will be leaving in October, after attending and reporting on the next season of shows, whether physical or virtual.  I have often said that change is the essence of fashion. How true that is! After a career at the Herald Tribune and New York Times, I joined Condé Nast in 2014, leaping into the digital world. During my time at Vogue, I have enjoyed seeing the evolution and development of the fashion and creative industry – from reporting on shows and posting here on Instagram, to organising and running some of the greatest conferences and events.  I have enjoyed every moment of my time as Editor, Vogue International, and I am proud of everything I have achieved at the company. I am grateful to all the industry insiders I have worked with, and of course my entire team at Condé Nast, especially Adrian Ting @a_j_ting and Natasha Cowan @tashonfash, who have worked with me for ten years. And I am grateful to those who follow my Instagram, and those who listen to my new podcast series.  The current global situation has given me – and all of us – pause for reflection. And so it is time for a new adventure, which I look forward to with excitement. I will continue to write, post, record, and bring together the industry – watch this space (and SuzyMenkes.com) for the next stage of my career! And there may be a book or two with my 30 years of photos and diaries…  P.S: the latest episode of my podcast is linked in bio and I look forward to sharing my reports from Couture next week.

A post shared by Suzy Menkes (@suzymenkesvogue) on

A seguito della partenza di Menkes, l’annuale Condé Nast Luxury Conference, che ha guidato quando è entrata a far parte dell’azienda nel 2014, è cancellata. Ha portato sul palco alcuni dei nomi più importanti del settore, tra cui Karl Lagerfeld, Maria Grazia Chiuri, Olivier Rousteing e Naomi Campbell. (Menkes aveva precedentemente svolto un ruolo simile al New York Times, che ha anche sciolto la sua conferenza di lusso.)

In una dichiarazione pubblicata sul sito web di Condé Nast International, l’editore ha attribuito la cancellazione dell’evento alla partenza di Menkes, ma anche alla crescente incertezza sul futuro delle conferenze. Questi eventi dal vivo, che generano entrate attraverso la vendita dei biglietti e le sponsorizzazioni, sono stati, per la maggior parte, congelati a causa della pandemia.

Suzy Peta Menkes
Suzy Menkes, editor of the Varsity newspaper.

Suzy Peta Menkes ha in programma di rivedere le prossime sfilate di settembre, fisici o digitali, prima di lasciare Vogue. Tuttavia, il futuro del mezzo è ancora incerto. Anche se molti marchi prevedono di esibirsi a Parigi a settembre, non è chiaro quale forma prenderà queste sfilate . Alcuni marchi hanno iniziato a mostrare collezioni online o a saltare completamente la settimana della moda.

Ti consiglio di leggere Matthew Williams nuovo direttore artistico di Givenchy

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »