Home Cultura Musica Taylor Swift, il nuovo album Folklore

Taylor Swift, il nuovo album Folklore

Taylor Swift, il nuovo album Folklore
0

Folklore, è l’ottavo album e il primo registrato durante la quarantena da Coronavirus della cantante  Taylor Swift.

Oltre un milione e 300 mila copie vendute in neanche 24 ore e vari record sulle piattaforme digital.

L’album e’ stato scaricato su Spotify 79,4 milioni di volte. E’ un nuovo record per un’artista donna e meglio che “Thank U, Next” di Ariana Grande; mentre su Apple Music i 35,47 milioni di click rappresentano un nuovo primato per un album pop, sorpassando “Legends Never Die” di Juice WRLD.

Folklore

Folklore raccoglie 16 brani composti tutti durante il lockdown in collaborazione con alcuni degli “eroi musicali” di Taylor tra cui Jack Antonoff, Bon Iver, Aaron Dessner della band The National e William Bowery.

 “Molte delle cose che avevo previsto di fare quest’estate non si sono avverate, ma c’è qualcosa che non avevo programmato e che è invece successa”.

Così aveva scritto la sul suo profilo Instagram a poche ore dal lancio che ha incluso anche, disponibili per una settimana, otto CD deluxe e otto vinili deluxe.

Tra i titoli delle canzoni: “Epiphany”, “Illicit Affairs” e “The Last Great American Dinasty”, quest’ultima ispirata da Rebekha Harkness, l’eccentrica ereditiera di St. Louis proprietaria di Holiday House, la villa di Watch Hill sull’Atlantico del Rhode Island acquistata dalla Swift nel 2013 per 17 milioni di dollari e da allora meta di pellegrinaggio per fan e curiosi.

Un altro brano, è  intitolato “Betty”, e rivela invece il nome della terzogenita di Blake Lively e Ryan Reynolds, nata lo scorso ottobre e finora rimasto segreto; lo hanno scoperto i fan  notando che altre due canzoni sono intitolate “Inez” e “James“, gli altri due figli della coppia di amici.

Ti consiglio di leggere anche Waldeck e il nuovo album Grand Casino Hotel

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
tags:
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »