Home Create&Celebrate Tutorial per realizzare trapuntine in patchwork biscuit o biscuit quilt.
Tutorial per realizzare trapuntine in patchwork biscuit o biscuit quilt.

Tutorial per realizzare trapuntine in patchwork biscuit o biscuit quilt.

9

Vi presentiamo il tutorial per realizzare bellissime trapuntine in patchwork biscuit o biscuit quilt.

Potrete usare questa bellissima tecnica anche per creare cuscinetti, paracolpi o piccoli cestini portaoggetti.

Siete pronte per iniziare?

tutorial
trapuntine in patchwork biscuit o biscuit quilt

Occorrente

– stoffa di colore bianco
– 5/6 stoffe in colori diversi
– imbottitura
– stoffa da usare come rivestimento
– bordino
– forbici o cutter
-spilli
– macchina da cucire

Solitamente, per realizzare queste trapuntine uso stoffe americane, essendo molto costose, vi consiglio se siete alle prime armi di usare stoffe più economiche.

Procedimento:

Per prima cosa tagliare con forbici o cutter dei quadrati di stoffa : le stoffe colorate andranno tagliate in quadrati di 12x12cm mentre la stoffa bianca 10x10cm.
Ho messo le misure che solitamente uso io per una copertina da culla ma a seconda dei vostri gusti le misure possono variare. Ricordando sempre che i quadrati fatti con le stoffe colorate (parte superiore) devono essere circa 1,5/2cm più grandi di quelli bianchi.

A questo punto spillare i quattro angoli dei quadrati superiori ( stoffa colorata) ed inferiori (stoffa bianca) facendoli combaciare, rovescio contro rovescio.
Ovviamente essendo il lato superiore più grande di quello più piccolo ci sarà del tessuto in eccedenza, dovete quindi formare delle pieghine nel mezzo di ogni lato fermandole con uno spillo.

Fate questo solo su 3 latilasciando libero il quarto. Si lascia aperto un lato per poi imbottire il quadrato.(Chi preferisce però può chiudere tutti i lati e poi andrà ad imbottire facendo un piccolo foro nel retro)

Cucire con la macchina i 3 lati spillati, lasciando un piccolo margine di cucitura ( 3/5 mm).

Riempire con l’ imbottitura i quadrati attraverso il lato lasciato aperto.

Spillare il lato aperto come descritto precedentemente e cucire. (In caso si fossero cuciti tutti e 4 i lati fare un foto nel retro e imbottire il quadrato).

tutorial

Ripetere l operazione con tutti i quadrati.

Per un copertina da culla solitamente faccio 10 strisce formate da 6 cuscinetti.

Ora passiamo all’assemblaggio.

tutorial

Spillate le fila di quadrati tra loro, dritto contro dritto e cucite sempre con un margine di 3/5 mm.

Per rifinire il retro, scegliete una stoffa della misura dell’intera copertina, che si sposi bene con i colori della parte superiore. Imbastire la fodera con la trapuntino ( rovescio contro rovescio ) e assicurandosi che non ci siano pieghe passare con la macchina da cucire.

Rifinire con un bordino.

La vostra bellissima trapuntino biscottata è finita!!!!

tutorial

Spero che questo piccolo tutorial vi sia molto utile.

Come potete notare realizzare una copertina con questa tecnica è molto semplice anche se ci vorrà tanto tempo e pazienza.

Post fatto da Samanta  Fornino per Womoms.it

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Comment(9)

  1. Era proprio quello che cercavo, prrchè i tutorial inglesi e americani usano unitá di misura come pollici e tarda e non avevo tempo di convertire il tutto! Spiegazione ottima!!!

  2. E’ da tanto che volevo provare a fare questa trapuntina e ora da culla devo farla per il lettino . Appena avrò finito ti mangi la foto della mia in stile pirata come la camera del mio bimbo 🙂 che fortuna aver trovato il tuo blog tramite Instagram ( io sono faeryele) bravissima!!!!

  3. Bellissima anch’io sto provando a farla, ma dove trovi questi bei tessuti??? per caso on line?
    quello rosa ce l’ho anch’io, è piquet vero? mi piacerebbe trovarne altre varianti, ma purtroppo dove vivo non se ne trovano…
    Comunque complimenti e grazie per il tutorial mi è stato utile
    Baci

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *