Un libro che parla di casa

Un libro che parla di casa, quale scegliere?

Un libro che parla di casa, ecco quelli che ti consigliamo di leggere:

La casa degli spiriti di Isabel Allende

un libro che parla di casa

 

Una saga familiare del nostro secolo in cui si rispecchiano la storia e il destino di tutto un popolo, quello cileno, nei racconti delle donne di una importante e stravagante famiglia. Un grande affresco che per fascino ed emozione può ricordare al lettore, nell’ambito della narrativa sudamericana, soltanto “Cent’anni di solitudine” di García Márquez.

 

La casa in collina di Cesare Pavese

un libro che parla di casa

1948. Corrado, insegnante di scuola media, a causa della guerra lascia Torino e si rifugia in collina. Qui ritrova la campagna che lo riporta all’infanzia e a una donna, Cate, da lui un giorno amata e madre di un figlio che forse è suo. Cate partecipa attivamente alla lotta clandestina e lo pone di fronte al duplice problema della paterinità e dell’impegno politico. Corrado però non riesce ad uscire dalla propria vita fatta di solitudine, anche se nel suo animo si percepisce quella voglia di lottare contro l’irrazionale della guerra.

Casa Howard di Edward Morgan Forster

un libro che parla di casa

Casa Howard è l’intreccio delle vicende di tre famiglie: i Wilcox, borghesi arricchiti e arroganti; le sorelle Schlegel, raffinate e idealiste; i Bast, lei una donna volgare, lui un semplice impiegato. I destini di queste famiglia si incrociano a partire da quando la signora Wilcox stringe una profonda amicizia con Margaret Schlegel e, in punto di morte, decide di lasciarle in eredità il suo cottage di campagna: Casa Howard. Da qui si consumerà il conflitto tra due diversi modi di concepire la vita, che diviene a sua volta conflitto di classi e di sessi espresso in molteplici e inquiete vicende.

La strada di casa di Kent Haruf

un libro che parla di casa

Pat Arbuckle racconta la storia del suo amico Jack Burdette che riappare dopo 8 anni nella città di Holt da cui era fuggito. Ci racconta questa storia a partire dall’adolescenza turbolenta, dal suo lungo amore per Wanda Jo Evans, al matrimonio lampo con Jessie. Uno dopo l’altro, i ricordi di Pat arrivano al presente, rivelando il perchè hanno portato Jack a scappare dalla città e dalla famiglia. Un romanzo che ha tutti i segni del classico americano contemporaneo.

La casa delle voci di Donato Carrisi

un libro che parla di casa

Pietro Gerber è uno psicologo specializzato in ipnosi e i suoi pazienti sono bambini spesso traumatizzati, segnati da eventi drammatici o in possesso di informazioni importanti sepolte nella loro memoria, di cui polizia e magistrati si servono per le indagini. Pietro riceve una telefonata da una collega australiana che gli raccomanda una paziente adulta e lui reagisce con perplessità e diffidenza. Hanna è tormentata da un ricordo vivido, ma che potrebbe non essere reale: un omicidio. Come capire se quel frammento di memoria corrisponde alla verità o è un’illusione? E se risale alla sua infanzia come farà Pietro a far emergere la bambina che è dentro di lei? Ha assistito ad un omicidio o è lei l’assassina?

Se hai letto questo articolo potrebbe interessarti anche: Book Challenge 2021 

Francesca Cirianni

 

Francesca Cirianni

Nata a Torino ma trasferita a Bologna. Amo viaggiare e amo farlo soprattutto con i libri. Cerco di documentare le mie passioni con la fotografia e tra queste c'è un buon cibo e un buon bicchiere di vino. Certo, poi ci sono anche loro, le mie figlie, le preferite della mia macchina fotografica.

Articoli consigliati