Scatto matto

3

Una delle cose più difficili al mondo, oltre a crescerlo, è fotografare decentemente un figlio (che ha superato l’anno). Ovviamente non stanno mai fermi e, se glielo chiedi, si bloccano in pose assurde e con facce poco pubblicabili. La prima cosa da fare è quella di armarvi di santa pazienza, la seconda quella di procurarvi un supporto che interagisca col nano mentre tentate di scattare. Se avete un marito sfruttatelo, altrimenti mettete sotto le zie o le nonne, da soli l’impresa è veramente ardua. Non servono grandi apparecchiature, una digitale con un minimo di regolazioni andrà più che bene. Adoro le foto all’aria aperta, per cui se non avete un giardino, sfruttate il primo parchetto utile; in questo periodo la primavera la fa da padrona, per cui lo sfondo floreale darà quel tocco romantico che a noi mamme piace un sacco.


Preparate il supporto “umano” chiarendo fin da subito che non lo volete in foto, meglio avvisare prima o arriverà convinto che il servizio fotografico lo farete a lui rischiando di perdere mezza giornata urlando “spostatiiiii”. Dovrà semplicemente capire l’attenzione del nano o recuperarlo in possibili fughe (capita che se uno scatta, verifica, regola ecc. non si renda conto di perdere il controllo del pupo).

5

Non fate mai foto ad altri bimbi, perché poi non le potreste pubblicare (serve un’autorizzazione dei genitori) e cercate di coglierlo nel momento del gioco o quando è catturato da qualcosa. Le espressioni dei “nani” sono infinite.

photo by giorgia leorato
photo by giorgia leorato

“Guarda mamma” non funziona mai, e con Rebecca mi sono bruciata pure le frasi “guarda su quell’uccellino” o “guarda qui questo instetto“… Mica è fessa, due volte se la beve ma la terza no!

L’ultimo consiglio che vi posso dare è quello di fare tantissimi scatti, su 1.500 di solito almeno un paio si salvano! E poi esistono i filtri di IG per qualcosa no?!? Per l’editing vi consiglio invece l’app snapseed con la quale potrete regolare anche la luce, oltre ad avere altri filtri per tutti i gusti.

ph giorgia leorato
ph giorgia leorato

Buona foto.

#womoms_official

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *