Home Cucina Banana Bread vegan ai frutti rossi
0

Banana Bread vegan ai frutti rossi

Banana Bread vegan ai frutti rossi
0

Il Banana Bread vegan è un dolce ideale per riciclare le banane molto mature, quasi annerite.

Banana Bread Vegan, pronti a preparare e gustare il mio banana bread vegan ai frutti rossi? Questa ricetta è vegan perché senza uova, burro e latte.

E’  la presenza delle banane che renderà morbido ed umido il vostro banana bread. Questo dolce si prepara in pochissimo tempo ed è facile da fare.

banana bread

Io amo il sapore rustico nelle torte per cui ho usato la farina di grano saraceno. Ho aggiunto al pane di banane i frutti rossi e le noci per renderlo goloso e profumato.

Ingredienti per il Banana bread frutti rossi senza uova burro latte

  • 4 banane molto mature
  • 250 ml di latte di mandorle
  • 120 ml di olio di girasole
  • 200 g di farina di farro
  • 50 g di farina di grano saraceno
  • 80 g di zucchero di canna
  • 150 g di frutti rossi disidratati
  • noci in quantità desiderata
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone grattugiata
  • cannella

Preparazione del Banana Bread senza uova

Accendiamo il forno a 180° in modalità statico.

Intanto in una ciotola capiente spezzettiamo e schiacciamo, con una forchetta, la polpa di tre banane mature fino a renderle in crema. Ora aggiungiamo il latte di mandorla e l’olio di girasole e mescoliamo velocemente con una frusta. Successivamente uniamo lo zucchero di canna, la cannella e la scorza grattugiata di limone e mescoliamo ancora. Quindi setacciamo le farine con il lievito ed aggiungiamoli al composto. Rendiamo omogeneo il preparato mescolando con una spatola.

A questo punto prendiamo i frutti rossi e una bella manciata di noci tritate grossolanamente e versiamoli nell’impasto. Quando il banana bread vegan risulterà ben compatto versiamolo nello stampo rivestito di carta forno.

Decoriamo la superficie del nostro dolce vegan, con la banana rimasta tagliata in senso longitudinale e con altre noci. Ora è pronto per metterlo in forno dove cuocerà per 35/40 minuti circa. Successivamente fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto!

Infine quando sarà cotto e colorito facciamolo raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette e servirlo con una tazza di tè caldo.

La nostra colazione golosa è servita!

 

Rosa Rizzo

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Rosetta Rizzo Insegnante di scuola primaria e mamma di tre ragazzi. Abito a Modena, ma sono d'origine campana. Passo molto tempo in cucina a preparare ogni tipo di pietanza.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »