Blending expirience con Zucchi

Il 24 settembre 2015 presso l’Expo di Milano, nel Padiglione “Cibus Italia” si è tenuta la “blending expirience” offerta da Zucchi.

 

blending expirience
Giovanni Zucchi, blendmaster e amministratore delegato dell’Oleificio, ha spiegato il processo creativo alla base della creazione di un olio extravergine.

 

blending expirience
Le “materie prime” di un blend – ovvero gli oli vergini ed extra vergini – cambiano continuamente e presentano inoltre molte differenze e caratteristiche.
La capacità del blendmaster si fonda su una solida base di conoscenze di biologia , chimica e agronomia, direttamente proporzionale anche al talento personale sviluppato sul campo attraverso diversi assaggi, attività fondamentale per molti di coloro che si occupano di olio.
Durante questa serata abbiamo provato ad essere dei blendmaster, dopo la spiegazione delle diverse caratteristiche degli olii che avevamo sul tavolo.
Ci siamo divertite a creare il Nostro olio, sotto gli occhi attenti delle collaboratrici del Signor Zucchi,  che hanno poi “assaporato” ciò che avevamo creato.
Essere un blendmaster significa essere un artista, accostando due o più miscele di olii per realizzarne una unica (detta blend), in grado di esprimere l’eccellenza.
 blending expirience
La famiglia Zucchi ha investo anche nell’innovazione e nel potenziamento degli impianti che garantiscono, oltre alla qualità e alla sicurezza dei prodotti, anche il rispetto ambientale; grazie alla collaborazione, soprattutto negli ultimi anni, con Lega Ambiente.
Regalo molto gradito a fine serata, il libro su questo argomento parlando di questa capacità: “L’olio non cresce sugli alberi” di Giovanni Zucchi.

 

blending expirience
 
“Post realizzato in collaborazione con  Zucchi”.

OLEIFICIO ZUCCHI IN EXPO

 

Articoli consigliati