Home Cultura libri Che Dio perdona a tutti: un romanzo di Pif

Che Dio perdona a tutti: un romanzo di Pif

Che Dio perdona a tutti: un romanzo di Pif
0

Che Dio perdona a tutti è un romanzo di Pierfrancesco Diliberto. Meglio conosciuto come la Iena Pif, è un racconto carico di ironia e riflessioni.

 

che dio perdona a tutti

 

Siciliano di nascita, ha deciso di riversare in questo romanzo alcune delle peculiarità culinarie delle sue radici, ossia quelle legate alla pasticceria siciliana, un vero e proprio leitmotiv di tutta la pubblicazione.

“Uno sciù alla ricotta mi provocava più emozione di una bella ragazza”

“Che Dio perdona a tutti” racconta la storia di Arturo, un agente immobiliare palermitano di 35 anni che non ha mai preso delle decisioni forti nella sua vita; anche in amore non ha mai messo i puntini sulle “i”, ecco, nulla di vagamente assimilabile all’enfasi con cui vive la pasticceria siciliana ed in particolare la ricotta. Salvo un giorno quando, proprio nella pasticceria di fiducia, incontra Flora che, ironia della sorte, è la proprietaria di una nuova pasticceria.

Con lei parte una relazione importante che si incrina quando Arturo ammette di non essere un fervente cattolico, questione su cui invece Flora è intransigente. E’ qui che Arturo stravolge la propria vita per tre settimane, praticando ossessivamente i precetti della vita cristiana.

“…che tutto questo non fosse davvero un altro modo per schivare le responsabilità senza far vedere che volevo schivare la responsabilità?”

Ma sarà la scelta giusta, visto che ha incrinato prepotentemente la relazione con Flora?

Un romanzo che lascia spazio a più di una riflessione nella sua semplicità: è giusto cambiare per gli altri? Questa domanda sembra essere forse la punta di un iceberg che può trovare risposta con la lettura del romanzo, edito da Feltrinelli.

Pif non ha bisogno di presentazioni.

Negli ultimi anni Pierfrancesco Diliberto ha cambiato diverse vesti, da Iena su Italia 1 a conduttore e regista della trasmissione “Il Testimone” in onda fino a qualche stagione fa su Mtv. In ogni opera di cui mette la firma non manca il successo, così come avvenuto per “La mafia uccide solo d’estate” nella versione film e serie tv.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti consiglio di leggere “I migliori libri per donne”.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Manuela Prestifilippo Mi definisco una operaia della comunicazione. Giornalista e non solo. Adoro scrivere, ma amo anche correre. Mi piace sperimentare tutto quello che attira la mia attenzione. Sono affascinata dal mondo orientale, dalle discipline olistiche e amo la vita in ogni sua declinazione. Dicono che nelle mie vene ne scorra parecchia e cerco sempre un motivo per sorridere e ringraziare. Ho vinto un tumore al seno e mi batto per la prevenzione e la ricerca scientifica. La mia parola d'ordine è "Ascoltare" perchè si impara sempre qualcosa.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »