Home Benessere&Salute Sindrome da shock tossico

Sindrome da shock tossico

Sindrome da shock tossico
0

Sindrome da shock tossico, che cos’è

E’ una malattia causata dalle tossine prodotti dei batteri Stafilococcus aureus o Streptococcus pyogenes.

Si è scoperto essere associata all’uso di assorbenti interni durante il ciclo mestruale ma è da specificare che non è però solo una malattia legata al ciclo mestruale.

Gli assorbenti interni, se non usati in maniera corretta possono creare seri problemi.

Motivo per cui gli assorbenti interni devono essere sostituiti al massimo ogni sei ore perchè il rischio è quello di andare incontro alla TSS.

La sindrome da shock tossico può colpire chiunque, compresi uomini, bambini e donne in postmenopausa.

I fattori di rischio per questa sindrome includono ferite cutanee, interventi chirurgici e l’uso di tamponi e altri dispositivi, come coppette mestruali, spugne contraccettive o diaframmi.

Sindrome da shock tossico

I possibili segni e sintomi  includono:

  • Una febbre alta improvvisa
  • Bassa pressione sanguigna
  • Vomito o diarrea
  • Un’eruzione cutanea che ricorda una scottatura solare, in particolare su palmi e suole
  • Confusione
  • Dolori muscolari
  • Arrossamento di occhi, bocca e gola
  • Convulsioni
  • Mal di testa

Chiama immediatamente il medico se hai segni o sintomi di sindrome tossica. Ciò è particolarmente importante se di recente hai usato tamponi o se hai un’infezione della pelle o della ferita.

Prevenzione

Se si utilizzano assorbenti interni, leggere le etichette. Cambia frequentemente i tamponi, almeno ogni 4-6 ore. Alternare usando assorbenti esterni e assorbenti interni e usare i mini quando il flusso è leggero.

La sindrome da shock tossico può ripresentarsi. Le persone che l’hanno avuto una volta possono ottenerlo di nuovo. Se hai avuto la sindrome  o una precedente infezione da stafilococco o streptococco, non usare gli assorbenti interni.

 

Ti consiglio di leggere anche Menopausa: come cambia il corpo delle donne

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »