Home Create&Celebrate Home Decor Come riordinare le decorazioni natalizie
Come riordinare le decorazioni natalizie

Come riordinare le decorazioni natalizie

0

Qualche suggerimento su come organizzare le decorazioni natalizie dopo le feste

E’ arrivata l’Epifania e con sé tutte le feste ha portato via, ma non le vostre decorazioni natalizie!

Purtroppo è giunto il momento meno divertente delle festività natalizie: togliere gli addobbi e provvedere al loro riordino nelle scatole.

Per prima cosa verificate che le luci siano ancora tutte perfettamente funzionanti, se così non fosse e non è possibile aggiustarle, eliminatele subito per evitare che occupino spazio inutilmente. Questo vale anche per le palline e le altre decorazioni: tutto ciò che è rotto o rovinato e non si può riparare, va buttato.

Eliminate anche quegli addobbi che sapete di non riutilizzare più. La regola è: se non avete usato quella decorazione negli ultimi 2 anni, non vi servirà più.

Finita la fase di decluttering, vediamo come conservare al meglio gli addobbi.

Palline e decorazioni per l’albero

  • Se possedete decorazioni di colori diversi, disponetele per gradazione di colore.
  • Nel caso di palline di vetro o fragili potete organizzarle in questo modo: conservate le palline più piccole nei cartoni per le uova, le palline medie in bicchieri di plastica e le palline di grandi dimensioni in apposite scatole di cartone; qualunque sia la loro dimensione tenetele ben divise tra loro e avvolte in carta di giornale o velina.
  • Se le palline sono di materiale infrangibile e non soggette a graffi, potete ritirarle tutte insieme in una grossa scatola, stendendo tra uno strato e l’altro della carta di giornale.
  • Suddividete tutte le altre decorazioni dell’albero (fiocchi, nastri, ghirlande, ecc.) per tipo e riponeteli in sacchetti trasparenti, separati tra loro.

Luci 

  • Evitate di arrotolare le ghirlande di luci su sé stesse: non solo si rovineranno, ma sarà difficile districarle.
  • Prendete un pezzo di cartone da una scatola e arrotolatele su di esso. Annotate il colore delle luci e la loro lunghezza, sarà poi facile riconoscerle per il loro utilizzo l’anno successivo. 

 

organizzare decorazioni natalizie
immagine dal web

Albero di Natale artificiale 

  • Prima di ritirarlo sarebbe buona cosa spolverarlo e lavarlo (se si può fare).
  • Conservatelo nella sua scatola originale o nel caso non l’aveste più e vi è difficile recuperare una scatola di dimensioni adeguate, ritiratelo in un grosso sacco dell’immondizia, indicando per bene all’esterno il contenuto.

Presepe e villaggi natalizi

  • Queste decorazioni meritano molta attenzione. L’ideale sarebbe avvolgere i personaggi e le casette uno per uno in una pellicola a bolle d’aria e chiuderli con del nastro adesivo; in alternativa potete usare della carta di giornale. Metteteli tutti in una scatola di cartone di dimensioni adeguate, inserendo tra gli spazi chips di polistirolo o palle di carta.

Per concludere, ricordatevi sempre di scrivere su un’etichetta all’esterno della scatola, il contenuto specifico.

organizzare decorazioni natalizie
immagine dal web

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »