Home Lifestyle Come ritrovare la magia del Natale
Come ritrovare la magia del Natale

Come ritrovare la magia del Natale

0
magia del Natale
ph @ennid

Ho perso la magia del Natale e mi chiedo, come posso fare per ritrovarla?

In realtà l’ho persa tanti anni fa, appena le mie figlie, una volta cresciute, non aspettavano più con trepidazione questa festa che, aldilà del significato religioso, è pur sempre la festa della bontà, portando quel famoso signore panciuto vestito di rosso, con la barba bianca, che premiava i bambini buoni, mettendo sotto l’albero tanti doni per loro.

Pensavo di ritrovare la magia del Natale in mia nipote,  mi sono resa conto che è troppo piccola, ha due anni e mezzo infatti, per capire l’entità dell’avvenimento.

La sua meraviglia è stata lo strappare con manine voraci, le carte dei tanti pacchetti destinati a lei per poi continuare, uno dopo l’altro, ad aprire anche i pacchi non suoi.

Credo che il Natale di quest’anno, le abbia lasciato comunque il seme della meraviglia per il futuro Natale, quando sarà in grado di capire l’attesa e la magia della festa in sè.

Per allora avrà cominciato la scuola materna, le si allargheranno gli orizzonti e ci si potrà “lavorare”.

Sarà tempo allora di cominciare a educarla, con l’esempio, alla bontà che questa festa porta in dono.

Penso che farle compiere un atto d’amore per una creatura che soffre (che sia umana o no) o nei confronti della natura che ci circonda, abbia un valore enorme che la porti ad entrare a pieno titolo nel magico mondo del Natale.

Questo è il mio proposito per il prossimo Natale, portare mia nipote a compiere un atto d’amore che parta dal suo cuore, rivolto a qualsiasi creatura, rapportato alla sua piccola età, perchè non c’è niente di più bello e di più appagante al mondo.

E poi ben vengano i doni da scartare sotto l’albero, da un prodigo Babbo Natale, che non si dimentica mai di premiare nella notte più magica dell’anno, i bambini buoni.

 

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Carla Zanutto Mi occupo di fitness. Sono mamma e nonna. Ho tre Labrador e un'adorabile meticcia. Da 6 anni faccio parte del Pengo Life Peoject, un progetto italiano per la tutela e la salvaguardia dell'Elefante Africano in Kenya. Nel tempo libero mi trovi incollata tra le pagine di un libro.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *