Come se non ci fosse un domani – Long Story Short del 2021

Come se non ci fosse un domani – Long Story Short è una commedia romantica australiana del 2021

Come se non ci fosse un domani – Long Story Short è un film che porta lo spettatore a riflettere su cosa conti davvero nella vita e su come si debba dare il giusto spazio alle cose più importanti e alle persone a cui ci sentiamo più legati; perché il tempo a nostra disposizione è poco e dobbiamo saperlo sfruttare al meglio per fare ciò che ci rende felici, insieme alle persone che amiamo, cercando di renderle contente.

La regia di questo film è stata affidata a Josh Lawson, che ha anche un ruolo nel film.

E’ interpretato da Rafe Spall, Zahra Newman, Noni Halehurst, Ronny Chieng e Dena Kaplan.

Come se non ci fosse un domani

Di cosa parla Come se non ci fosse un domani – Long Story Short?

Il protagonista Teddy (Rafe Spall) è un eterno indeciso, che pensa di avere abbastanza tempo a disposizione.

Ma dopo aver incontrato una particolare signora al cimitero, si sveglia al mattino, convinto che sia il giorno dopo il suo matrimonio, e scopre, che per magia, è passato un anno, ritrovandosi così al suo primo anniversario.

Teddy, che non ricorda niente dell’anno appena trascorso, si accorge che la moglie Leanne (Zahra Newman) è incinta.

L’uomo si trova in un loop temporale, che lo porta a saltare da un anniversario di matrimonio al successivo, avendo solo il tempo di scoprire un po’ di quello che è  successo nell’anno precedente.

Teddy cerca di trovare una soluzione per questi salti temporali; prima che la sua vita finisca e spera di poter risolvere tutti i problemi che ha visto crearsi di anno in anno.

Riuscirà Teddy a bloccare il loop temporale e a sistemare le cose che capisce di aver sbagliato nella vita che non ricorda di aver vissuto?

Capirà cosa conta davvero?

Non ci resta che vedere questo particolare film per scoprirlo.

Ti consiglio di leggere anche The Lovebird, la commedia sentimentale del 2020

Articoli consigliati