Converse, la storia delle sneakers

Converse, il brand che ha oltre 100 anni di storia

Il brand di sneaker, Converse Rubberr Shoes Company, fondato nel 1908 in Massachussets da Marquis Mills Converse 

Nel 1917 nasce la prima Converse All-Stars.

Il modello All Star Converse, ideate nel 1923 da Chuck Taylor, un giocatore di basket professionista, per migliorare il suo gioco.

Nel 1922 Chuck Taylor fa pubblicare il primo Converse Basketball Yearbook: l’annuario raccoglie tutte le foto ed interviste dei giocatori di basket che indossavano le sneakers, questo per far vedere al mondo quali fossero le scarpe dei campioni. Nel 1932 l’azienda decide in imprimere il nome del giocatore sul patch della scarpa. In occasione delle olimpiadi del 1936 Chuck Taylor disegna la nuova sneakers All-Star. La scarpa si presenta completamente bianca e riportava i colori del rosso e blu nelle rifiniture come omaggio alla bandiera americana. Questo modello divenne la scarpa ufficiale dei giochi olimpici fino al 1968.

Nel 1957 nasce una sneaker la rivisitata All-Star Low Cut, che riportava tutti i segni distintivi della classica All-Star higt top, ma molto più bassa alla caviglia.

Negli anni 60, 70 e 80 le sneakers sono molto in voga anche nel mondo della musica.

Converse

Il brand acquisito per 305 milioni di dollari nel 2003 da Nike.

Ti consiglio di leggere anche I Simpson x Adidas

Alessandra Bonadies

Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

Articoli consigliati