Home Lifestyle Dolcetto o scherzetto?
Dolcetto o scherzetto?

Dolcetto o scherzetto?

0

Al tempo degli antichi celti si festeggiava in questo giorno la fine dell’anno della luce ,corrispondente alla nostra estate, e l’inizio di quello oscuro, ossia l’inverno.

Durante le celebrazioni di questo passaggio i celti erano soliti indossare abiti paurosi e spaventevoli perchè credevano che in questa notte gli spiriti si liberassero dalla terra per poter possedere il corpo di un vivo: con questi costumi i celti volevano quindi nascondersi e spaventare gli spiriti da cui volevano scappare!

Questa festa venne tramandata anche nella tradizione romana e venne in seguito cristianizzata come la  Festa di Tutti i Santi. Al periodo medievale viene fatta risalire l’origine di “dolcetto o scherzetto“: contadini e mendicanti bussavano a tutte le porte per ricevere in dono aiuti per passare l’inverno e in cambio offrivano delle preghiere per le anime dei loro morti. Chi non offriva niente avrebbe avuto in cambio l’augurio di cattiva sorte e niente preghiere.

Le leggende narrano anche che nella notte di Halloween le fatine, molto dipettose, erano solite fare degli scherzetti e per evitare di caderne vittima i celti offrivano loro del cibo! Da qui nasce dolcetto o scherzetto. In tutti i casi io sono per il DOLCETTO.

A casa mia, per esempio, non mancano mai, e dico mai, dei barattoli di vetro pieni di HARIBO e tanto meno mancheranno per HALLOWEEN.

Per l’occasione ho riempito i vasi di vetro dalle varie dimensioni di:

criceti-colorati_0_0_180_355_1741
criceti colorati
pearlico liquorice
pearlico liquorice
serpentelli_0_0_180_355_1741
serpentelli colorati
Chamallows POUF COCCO
Chamallows POUF COCCO

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *