Donare capelli: un angelo per capello

Donare capelli: un gesto semplice

Oggi vogliamo parlarvi di un progetto che dona sorrisi a grandi guerriere, ovvero quello che riguarda la donazione di capelli.

E’ possibile donarli a delle associazioni che ne ricavano parrucche per pazienti oncologici o pazienti affetti da altre malattie che causano la perdita di capelli.

Generalmente i requisiti richiesti sono:

  1. La ciocca da donare deve avere una lunghezza non inferiore ai 25cm.
  2. Avere capelli puliti e asciutti al momento del taglio.
  3. I capelli devono essere legati o raccolti in un treccia.
  4. E’ possibile donare capelli anche trattati purché a tinta uniforme.

Io per donare i miei capelli ho scelto un’associazione chiamata: Un Angelo Per Capello.

 

Donare capelli

 

Un Angelo Per Capello, è un’ iniziativa nata nel 2014 grazie al Sindaco di Santeramo Prof. Michele D’Ambrosio e dall’Amministrazione comunale di Santeramo, il Comune di Santeramo in Colle, l’associazione Oasi della Salute, il Laboratorio Urbano Mediavision, l’azienda Calviclinica di Bari e la preziosa collaborazione dei parrucchieri di Santeramo. Questo progetto permette la donazione di parrucche ai pazienti oncologici che, purtroppo, non hanno la possibilità di comprarne una. Loro, personalmente, non producono parrucche, ma raccolgono le ciocche donate, che consegnano ad una ditta specializzata nel settore, la Calviclinica di Bari. Questa in cambio di 800 g. di capelli veri, consegna una parrucca sintetica/inorganica che viene donata gratuitamente a chi ne fa richiesta.

Questa è solo una delle tante associazioni che svolge questa iniziativa. Qui sotto troverete i link che vi riporteranno alle pagine.

Donare capelli

 

Articoli consigliati