Giornata Mondiale del Disegno

Giornata Mondiale del Disegno

Il 27 aprile si festeggia la Giornata Mondiale del Disegno

Oggi, 27 aprile 2020, si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Disegno.

Conosciuta anche con i nomi di Giorno del disegnatore o Giorno del disegnatore grafico.

Giornata Mondiale del Disegno è stata indetta dall’associazione mondiale per i disegnatori professionisti, il Consiglio Internazionale delle Associazioni di Disegno Grafico (Ico-D);  fondato nel 1963 a Londra, in Inghilterra.

Il disegno è uno dei metodi di comunicazione più antico al mondo

Questa  Gionata mondiale ha lo scopo di puntare l’attenzione sulla creatività dei disegnatori e sulla necessità di riconoscere ed esaltare il valore che ha la comunicazione attraverso il disegno e l’importante ruolo che questa riveste nel mondo.

Per la comunicazione non verbale il disegno è sempre stato uno strumento davvero molto valido.

Il disegno è anche stato il primo metodo di comunicazione nel mondo.Giornata Mondiale del Disegno

Infatti gli uomini primitivi hanno iniziato a comunicare utilizzando i disegni, prendiamo ad esempio i magnifici disegni rupestri preistorici.

Tramite i disegni si possono comunicare agli altri le proprie idee, le proprie emozioni, le proprie esperienze, i propri progetti e tutto ciò che ci passa per la mente e per il cuore.

Tutti dovremmo disegnare perché tramite il disegno possiamo esprimere noi stessi

Anche chi non è bravissimo nel disegno, dovrebbe cimentarsi in quest’arte perché disegnando possiamo raccontare noi stessi, i nostri desideri, le nostre paure, il nostro stato d’animo di quel momento e le sfumature della nostra personalità.

“Il disegno di un bambino è un po’ della sua anima”  

Eduard Claparéde, psicologo e pedagogista svizzero

Disegnare può essere utile a tutti noi anche perché disegnando siamo in grado di allentare lo stress e di stimolare le nostre capacità cognitive e creative.

 

Articoli consigliati